Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Pedonalizzazione e occupazione del suolo pubblico, Lega: "Piano disorganizzato della giunta"

"L’ampliamento dell’occupazione di suolo pubblico, a nostro avviso, avrebbe dovuto essere accompagnato da una riduzione della Ztl, anche oraria"

“La Giunta Lattuca ha fatto propria la proposta che la Lega, per prima, aveva suggerito ovvero un ampliamento delle aree di occupazione del suolo pubblico a costo zero a beneficio di bar e ristoranti, ma non è stata capace di contestualizzare questo progetto all’interno di una cornice che contemperasse più esigenze". Lo affermano in una nota i consiglieri della Lega.

"Una visione limitata della Giunta di cui sono prove evidenti l’ulteriore pedonalizzazione del centro storico, l’allargamento della Ztl, il cambio di direzione di sensi unici, il passaggio obbligato di mezzi in via anguste, strade interdette, obblighi assurdi per i residenti. L’ampliamento dell’occupazione di suolo pubblico, a nostro avviso, avrebbe dovuto essere accompagnato da una riduzione della Ztl, anche oraria (non ha alcun senso la chiusura 0-24), e certamente non dall’incremento delle aree pedonalizzate. Se puntiamo a rivivificare il centro dobbiamo attirare gente, non respingerla. La chiusura dei centri storici non accompagnata da una pianificazione intelligente dei parcheggi e da un incremento di stalli ‘diffuso’ è sbagliata e crea solo danni. Era vero prima, è ancora più vero oggi. 

Sul mercato ambulante: "Mercato che, secondo la Giunta, dovrebbe contrarsi come numero di ambulanti. Anche in questo caso non siamo d’accordo. La soluzione, come abbiamo già detto, potrebbe essere il ‘mercato diffuso’, ovvero prevedere spazi mercatali in piazza della Libertà e in altre zone contigue".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedonalizzazione e occupazione del suolo pubblico, Lega: "Piano disorganizzato della giunta"

CesenaToday è in caricamento