Pd all'attacco: "Buda gestisce Cesenatico a suo piacere"

"Meno di 48 ore dopo l’ultimo consiglio comunale abbiamo appreso che la storica scuola elementare “2 agosto 1849” di viale Saffi non sarebbe più a norma per ospitare il prossimo anno scolastico"

"Meno di 48 ore dopo l’ultimo consiglio comunale abbiamo appreso che la storica scuola elementare “2 agosto 1849” di viale Saffi non sarebbe più a norma per ospitare il prossimo anno scolastico e che l’amministrazione starebbe lavorando ad uno spostamento provvisorio in una colonia del quartiere di Ponente".

"Appena uscita la notizia - scrive il Pd - il Sindaco Buda e l’amministrazione sono corsi ai ripari convocando una conferenza stampa per spiegare cosa stava succedendo. Apprendiamo dalle loro parole che recenti verifiche sulla stabilità sismica della scuola di via Saffi, non la rendono più idonea ad ospitare le classi e che per l’anno scolastico 2013-14 l’amministrazione sta lavorando ad una soluzione temporanea presso la colonia “Erminia” in via Colombo a Ponente e non è esclusa la chiusura definitiva e quindi la necessità di costruire un nuovo complesso scolatisco".

“Viste le scarse informazioni di cui siamo in possesso ci sembra prematuro fare valutazioni in merito agli aspetti tecnici della vicenda e per questo stiamo già facendo i nostri approfondimenti – dice il capogruppo del Pd Matteo Gozzoli – tuttavia ancora una volta il Sindaco Buda ha dato un chiaro esempio del suo modo privatistico di intendere la cosa pubblica e la vita democratica di Cesenatico”.
“Ritengo – continua il capogruppo dei democratici – che lo spostamento e forse la chiusura di un edificio scolastico che opera da oltre un secolo nel pieno centro della città e lo studio di una nuova scuola siano temi che vadano discussi nelle istituzioni e in città e non solamente in giunta e in maggioranza”.

“La scelta su quale sarà il destino dell’edificio coinvolgerà poi più di 200 alunni e quindi più di 200 famiglie – quindi dice Gozzoli – perché il Sindaco non ha mai reso noto ai partiti e alla cittadinanza questo problema? Perché nella seduta consigliare del 1° luglio il Sindaco Buda non ha riferito in consiglio comunale? Da quanto tempo il Sindaco era a conoscenza del fatto che la scuola “2 agosto 1849” non aveva più i requisiti necessari?”.

“Su un aspetto così importante della vita di Cesenatico non possiamo immaginare che il dibattito e le decisioni siano solamente interne alla maggioranza, il prossimo giovedì 11 luglio è stata convocata una commissione Pianificazione Territoriale a questo punto chiederemo al Presidente di commissione Francesco Scaramuzzo che l’argomento venga iscritto all’ordine del giorno della commissione, almeno per capire, in una sede istituzionale l’esatto stato dei fatti.”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento