Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Patto cittadino per la sicurezza, passa all'unanimità la mozione di "CambiAmo"

Il consiglio comunale dice sì alla proposta della lista civica che proponeva una seduta “aperta” e la definizione di un “patto cittadino per la sicurezza”

Il Consiglio Comunale di Cesena ha approvato all’unanimità la mozione presentata dalla lista civica Cambiamo che proponeva un consiglio comunale aperto sui temi della sicurezza e la definizione di un “patto cittadino per la sicurezza”. “I recenti episodi di violenza, vandalismo, danneggiamenti che hanno interessato la città e, nello specifico, alcune aree - si leggeva nella mozione della lista civica - hanno suscitato preoccupazione e mobilitazione tra i cittadini” perché “tali episodi si ripetono da tempo e segnalano concretamente un problema di ordine pubblico che non può essere sminuito o sottovalutato”. 

Secondo Cambiamo “temi di questa portata meritano e richiedono un confronto approfondito”, per questo la proposta era una seduta aperta del consiglio comunale per dare vita ad un ‘Patto cittadino per la sicurezza’ condiviso da tutte le forze politiche, come recentemente sperimentato in realtà limitrofe”. Una proposta pienamente accolta da tutte le forze del consiglio comunale che hanno approvato all’unanimità la mozione. 

“Siamo molto soddisfatti per la sensibilità espressa da tutte le forze politiche - ha commentato Cambiamo - che, su un tema delicato come quello della sicurezza, hanno scelto la strada del confronto e della condivisione accogliendo compatte la nostra proposta. La mozione nasce, del resto, dalle istanze di una larga fetta della nostra comunità che ci ha chiesto di farci interpreti di questo disagio portando all’attenzione del governo cittadino alcune problematiche che non possono più essere ignorate”. 

“L’approvazione all’unanimità della nostra mozione - prosegue Cambiamo - dimostra che a Cesena il problema sicurezza esiste e non è dunque il capriccio visionario di qualche politico in cerca di facili consensi. Questa presa di coscienza, espressa all’unanimità dal consiglio comunale, rappresenta oggi un ‘punto di non ritorno’ perché, d’ora in poi, sarà difficile per chiunque minimizzare la questione relegandola, come spesso è accaduto in passato, nell’alveo delle strumentalizzazioni politiche. Oggi a Cesena parte un percorso nuovo che ci auguriamo coincida anche con un deciso salto di qualità nell’approccio e nelle modalità con cui il problema andrà affrontato. E Cambiamo, che ha avuto il merito di ispirare questo storico cambio di marcia, farà come sempre la sua parte”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patto cittadino per la sicurezza, passa all'unanimità la mozione di "CambiAmo"

CesenaToday è in caricamento