Centro, Di Placido (LibDem): "Parcheggio sotterraneo in piazza della Libertà"

""Lo andiamo dicendo da sempre, e lo ribadiamo: al Centro Storico di Cesena serve un parcheggio, che noi pensiamo debba essere interrato in Piazza della Libertà, recuperando così lo spazio a raso per attività culturali e ricreative"

Luigi Di Placido Candidato Sindaco Liberaldemocratici - Progetto Liberale interviene con la propria proposta su centro e parcheggi. Dice in premessa Di Placido: “Agli amici di SEL vogliamo dire che, prima di dare giudizi sulla nostra "capacità di pensare il nuovo”, dovrebbero leggere per intero il nostro programma, si stupirebbero di quante proposte vi siano contenute e di quale capacità di visione complessiva si sia raggiunta: prendere un solo argomento e su quello costruire un giudizio non è una cosa particolarmente seria”.

Quindi nel merito: “Lo andiamo dicendo da sempre, e lo ribadiamo: al Centro Storico di Cesena serve un parcheggio, che noi pensiamo debba essere interrato in Piazza della Libertà, recuperando così lo spazio a raso per attività culturali e ricreative. Suona poi curioso che SEL affermi che servono tante attività piccole e originali, sia nel settore del commercio, sia in quello artistico e artigianale….E serve favorire l’aumento della popolazione residente. Come pensa SEL di ottenere questo risultato senza una reale fruibilità del Centro Storico? E' pensabile aumentare i residenti senza offrire loro parcheggi per le auto, aggravando ulteriormente il già attuale e triste divario tra permessi rilasciati e posti effettivamente disponibili?”

“E’ pensabile aumentare le attività se queste non riescono a vincere la concorrenza dei troppi centri commerciali a ridosso delle mura (uno dei quali, grazie alla decisione della Giunta di cui anche SEL fa parte, aumenterà sensibilmente le proprie dimensioni)? Vogliamo essere altrettanto chiari: il bilancio del rifacimento di Via Cesare Battisti è disastroso e chi ne è stato responsabile dovrebbe scusarsi con la città. Oltre ad essere ancora in attesa del risarcimento danni per i lavori eseguiti con evidente imperizia, i cittadini cesenati sono stati scippati di una importante parte del Centro Storico.

Boulevard sì, ma della tristezza. Icarus e la ZTL hanno dato il colpo di grazia: oggi Via Cesare Battisti è in agonia, le vetrine vuote non si contano, l’ingresso alla città da Forlì non esiste più”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Nel nostro programma elettorale sosteniamo che va eliminata la ZTL almeno fino all’altezza di Via Mura Porta Fiume, valutando la possibilità di invertire il senso di marcia in Via Mura Federico Comandini. Va inoltre presa in considerazione l’ipotesi di spostare qui il farmer market ora collocato in Via Quattro Novembre durante i giorni di mercato. Condividiamo la necessità di mettere mano all’arredo urbano, che non è assolutamente all’altezza della situazione. L’ipotesi della pedonalizzazione completa, peraltro affascinante, ci pare al momento irrealizzabile; diverso il discorso qualora venisse reso disponibile un nuovo parcheggio, e qui torniamo alla proposta di cui sopra su Piazza della Libertà, ancora più attuale oggi dopo l’inaugurazione del nuovo Foro Annonario”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Il furgone come "ariete", spariscono borse e scarpe di lusso: colpo da 100mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento