menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Odg della Lega: "Realizzare i presepi e le manifestazioni della tradizione"

"Realizzare Presepi e iniziative, pur con i dovuti accorgimenti anti-contagio, che consentano di garantire la partecipazione alle tradizionali manifestazioni del Natale"

“Il lungo periodo di emergenza sanitaria e le restrizioni delle libertà individuali e del lavoro decise dal Governo Conte stanno provocando pesanti condizionamenti alle nostre comunità. Si tratta di obblighi e imposizioni non sempre giustificati da dati oggettivi, la cui ricaduta si farà sentire sulle relazioni sociali, sulle attività, sulla salute fisica a lungo termine e sul benessere psichico delle persone, pregiudicandone le certezze, il senso di appartenenza e la fiducia nel futuro, compromettendo legami e coesione sociale". Così in una nota il parlamentare della Lega Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna.

"A essere coinvolti da questa situazione non sono solo gli adulti ma soprattutto bambini e adolescenti che, secondo autorevoli fonti, potrebbero subire conseguenze a lungo termine provocate dalla didattica a distanza, dalle mancate occasioni di socializzazione e dall’influenza negativa collegata a momenti stressanti vissuti in ambito famigliare. In questi mesi di terrore sanitario profuso a piene mani dalla propaganda governativa ci è stata negata anche la partecipazione attiva alle festività religiose e civili, alle ricorrenze locali e nazionali, alle solennità e alle usanze più sentite della nostra tradizione storica, culturale e religiosa. Mantenere queste manifestazioni patrimonio della nostra cultura e della nostra identità potrebbe aiutare a dare un senso di continuità, di tutela dei legami sociali, di appartenenza, di speranza nel futuro, pur nel rispetto delle direttive di prevenzione sanitaria. Di qui, la presentazione nei consigli comunali della Romagna di un nostro ordine del giorno dove si impegnano le amministrazioni locali a realizzare Presepi e iniziative, pur con i dovuti accorgimenti anti-contagio, che consentano di garantire la partecipazione alle tradizionali manifestazioni del Natale, festività simbolo di condivisione, vicinanza, pace, speranza e gioia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento