menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo stabilimento Arca, Pd: "In attesa del Lotto Zero serve una modifica del traffico sulla Secante"

Il gruppo consiliare Pd: “Una prima risposta per la comunità di Case Scuola Vecchia, in attesa del Lotto Zero”

Il gruppo consiliare del Partito Democratico di Cesena interviene sul tema del nuovo stabilimento Arca. "In attesa della necessaria realizzazione del Lotto Zero serve una modifica del traffico sulla Secante".

 “Come gruppo consiliare del Partito Democratico - già nel corso della discussione della delibera relativa all’istanza di ARCA S.P.A. di qualche mese fa - ci siamo espressi in modo chiaro e concreto sulla questione. Lo abbiamo fatto inserendo un nostro emendamento all’interno della delibera di avvio della fase di valutazione della progettazione. Con quell’emendamento abbiamo impegnato l’Amministrazione comunale ad avere la massima attenzione ai temi della mitigazione e della compensazione ambientale del nuovo edificio e di messa in sicurezza della viabilità che conduce all’area e su cui insisterà la nuova mobilità dell’attività che si insedierà nel territorio. Sottolineiamo con grande dispiacere come, purtroppo, quell’emendamento non fu accolto da tutti i gruppi”.

“Per quanto riguarda la questione del traffico pesante - spiegano i Dem - siamo già al lavoro, in piena sinergia con gli assessori competenti, affinché si arrivi in tempi celeri a prevedere l’obbligo di uscita dei mezzi pesante prima di Case Scuola Vecchia e il divieto entrata da via San Cristoforo per dare così una prima parziale risposta agli abitanti della frazione. Tutto ciò in attesa di arrivare quanto prima alla realizzazione del Lotto Zero. Altro tema su cui, come gruppo PD, continueremo a impegnarci per provare a concretizzare un progetto atteso da anni e su cui servirà l’impegno della Regione e del nostro Governo”.

“La nostra attenzione nei confronti della sostenibilità ambientale c’è e non verrà mai meno – concludono i consiglieri PD –, tuttavia riteniamo giusto affiancarla anche all’impegno di sviluppo e valorizzazione delle imprese, del lavoro e della competitività del nostro territorio. Per questo motivo siamo certi che serva sempre un attento bilanciamento tra valorizzazione delle attività produttive e tutela della conformazione territoriale esistente”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento