menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo stabilimento Arca, Biguzzi (Lega): "Si torni in Commissione per soluzioni contro l'impatto sulla zona"

"Il nostro Gruppo, in linea generale, è orientato favorevolmente all’insediamento di aziende che possano portare sviluppo e creare posti di lavoro nel territorio", afferma il leghista Biguzzi

Continua il dibattito sul nuovo insediamento dell’azienda Arca in zona San Cristoforo. "L’occasione, nell’ultimo Consiglio comunale, è stata la presentazione di una mozione del gruppo CSN, su cui la Lega ha presentato due emendamenti migliorativi - esordisce il consigliere comunale della Lega, Fabio Biguzzi -. Il testo, tuttavia, non è passato per l’intransigenza della maggioranza, Pd in testa. Non hanno convinto le ragioni del loro ‘no’ in Aula, come non convincono le giustificazioni addotte in un successivo comunicato. In Consiglio la Lega ha cercato di agevolare il confronto tra le diverse posizioni chiedendo il ritiro della mozione e proponendo un’apposita seduta di commissione per chiarire i dubbi sollevati dai residenti del quartiere Dismano e dal Comitato San Cristoforo e analizzare le diverse criticità, per altro sollevate in gran numero anche durante la recente Conferenza dei Servizi svoltasi su questo tema".

"Il nostro Gruppo, in linea generale, è orientato favorevolmente all’insediamento di aziende che possano portare sviluppo e creare posti di lavoro nel territorio - prosegue l'esponente del Carroccio -. Crediamo anche che, sul piano della logistica, il polo di Pievesestina, grazie alla sua posizione tra A14 e E45, sia un’area idonea a insediamenti di questo tipo. Poniamo tuttavia grande attenzione anche ai contestuali effetti collaterali negativi collegati all’insediamento. E’ quindi imprescindibile, fin da subito, prevedere le soluzioni possibili per mitigare l’impatto dell’insediamento sui residenti, sulla viabilità e su tutto l’ambiente circostante. Riteniamo opportuno, proprio per questi motivi, che si torni in commissione, superando lo stallo imposto dal PD che si trincera dietro affermazioni di principio sulla sostenibilità che non servono a risolvere i problemi, ma a enfatizzarli. Non vorremmo che, anche questa volta, a pagarne le spese fossero i cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento