Nuovo piano urbanistico, il Pd: "Percorso partecipato con i cittadini"

“Nelle prossime settimane partirà il processo di partecipazione della comunità sul nuovo PUG attraverso un ciclo di incontri estesi ai cittadini, alle imprese, alle categorie, alle professioni e al terzo settore"

Maggiore attenzione all’ambiente, consumo di suolo a saldo zero e rigenerazione urbana. Questi i principali obiettivi del nuovo Piano Urbanistico Generale intercomunale Cesena-Montiano che dovrà essere condiviso entro il 2020 e approvato entro il 2021. 

“Nelle prossime settimane partirà il processo di partecipazione della comunità sul nuovo PUG attraverso un ciclo di incontri estesi ai cittadini, alle imprese, alle categorie, alle professioni e al terzo settore sui contenuti innovativi della nuova legge urbanistica per condividere le sfide, gli strumenti, il vocabolario della nuova normativa – affermano i consiglieri comunali PD –. L’amministrazione comunale ha impostato un percorso chiaro e ben delineato, che prevede incontri di informazione, il lancio di un questionario online rivolto alla città e successivamente l’attivazione di incontri tematici itineranti, in forma di laboratori aperti alla comunità, nei quali condividere le priorità del piano per elaborare la strategia del PUG”.

“Data l’importanza di questo nuovo Piano Urbanistico – sottolineano i consiglieri PD – che porterà a disegnare una nuova visione di Cesena e dovrà accompagnare lo sviluppo della nostra città per i prossimi anni, siamo convinti che questo debba avvenire attraverso una partecipazione organizzata con criterio e con figure apposite e specializzate”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il nuovo Piano – concludono – sarà dunque tracciato nella massima condivisione con gli stakeholder, le associazioni, i cittadini e sarà tracciato sulla base delle linee programmatiche per il mandato 2019-2024 che definiscono precisi obiettivi, che si richiamano alla nuova legge regionale urbanistica: il consumo di suolo a saldo zero, la rigenerazione partecipata degli spazi pubblici e privati, la promozione di politiche abitative aperte e multifunzionali e una particolare attenzione sui quartieri, sulla mobilità sostenibile e sull’accessibilità. Un percorso dunque che ci vedrà protagonisti, insieme all'Amministrazione comunale, nei prossimi mesi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sensi e la fidanzata cesenate in tandem sul monopattino, la foto proibita su Instagram

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Il virus penetra in un'altra scuola superiore, tutta la classe in quarantena

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento