Nuovo ospedale, Zammarchi (Cesena 2024): "Considerare l’impatto architettonico che la struttura avrà sulla città"

Così il coordinatore di Cesena 2024, Lorenzo Zammarchi, saluta lo stanziamento da parte del Governo di 156 milioni di euro per la costruzione del nuovo ospedale

"Sarà fondamentale premiare la capacità di proporre una soluzione medicale d’avanguardia, ma al tempo stesso riteniamo importante considerare l’impatto architettonico che la struttura avrà sulla città". Così il coordinatore di Cesena 2024, Lorenzo Zammarchi, saluta lo stanziamento da parte del Governo di 156 milioni di euro per la costruzione del nuovo ospedale. Zammarchi evidenzia come la realizzazione di un nuovo nosocomio sia "un evento più unico che raro e la dimostrazione possiamo trovarla nel fatto che l’attuale nosocomio, intitolato al dottor Maurizio Bufalini, è stato inaugurato il 14 luglio 1962".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo quasi 60 anni, verosimilmente nel 2021, prenderà il via la costruzione della nuova struttura ospedaliera: "Ora rimaniamo in attesa delle decisioni dell’Ausl che, in qualità di committente, curerà la gara che porterà alla realizzazione dei lavori - evidenzia Zammarchi -. La posizione strategica per vicinanza sia all’autostrada sia alla Secante, richiederà una soluzione capace di rispettare il contesto in cui si pone. Non solo. Siamo certi che l’Azienda Sanitaria Locale sarà attenta e celere nella valutazione del progetto e nella supervisione del cantiere, ma crediamo sia opportuno aprire un percorso che possa tenere aggiornati i cittadini sullo stato di avanzamento dei lavori. Lo affermiamo con la volontà di avanzare critiche costruttivi, perché si possa dare contezza delle tempistiche di realizzazione agli abitanti del quartiere Cervese Sud e dell’intera città, così come alle tante persone che giornalmente percorrono la Gronda Bretella".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ragazzi cacciati perché autistici", l'area di servizio si scusa: "Un equivoco, vogliamo fare una donazione"

  • Il virus torna a preoccupare nel Cesenate, cinque casi nelle ultime 24 ore

  • "Come al mare ma in riva al fiume", esordio per la 'spiaggetta' lungo il Savio

  • Coronavirus, tre nuovi casi nel Cesenate: due rientrati da paesi dell'Est-Europa

  • Piscine, acconciatori ed estetisti: una nuova ordinanza per chiarire i protocolli anti-Covid

  • Paura in collina, rovinosa caduta per un cicloturista: soccorso dall'elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento