Nuovo ospedale, Montalti: "Una grande opportunità per la nostra comunità"

Con queste parole il consigliere regionale Lia Montalti commenta l’annuncio dato dal presidente Stefano Bonaccini nel corso del Convegno sui 40 anni del Servizio Sanitario Nazionale

"La Conferenza Stato-Regioni ha confermato pochi giorni fa lo stanziamento di 156 milioni di euro per il nuovo ospedale di Cesena. Un risultato importante e sperato, un impegno che la nostra Regione aveva preso e che ha mantenuto". Con queste parole il consigliere regionale Lia Montalti commenta l’annuncio dato dal presidente Stefano Bonaccini nel corso del Convegno sui 40 anni del Servizio Sanitario Nazionale.

"Il nuovo ospedale di Cesena - afferma Montalti - rappresenta un’opera di fondamentale importanza per la sanità non solo di Cesena, ma di tutta la Romagna. Un progetto che mette al centro il benessere dei cittadini, puntando su un servizio sanitario sempre più qualificato". L’azione dell’Emilia-Romagna sul versante del servizio sanitario guarda però non solo al futuro ma anche al presente. Diversi sono gli interventi messi in campo dalla Regione Emilia-Romagna per migliorare la qualità dei servizi sanitari, con cui quotidianamente i cittadini si interfacciano. "Dal primo gennaio - conferma Montalti - la nostra Regione abolirà il super ticket per tutti i nuclei famigliari che non superino i 100 mila euro di reddito annuo. Inoltre, verrà abolito il ticket prima visita per tutti coloro che abbiano due o più figli a carico, con benefici per circa 330 mila famiglie emiliano-romagnole.”

In questa legislatura, la Regione Emilia-Romagna è al lavoro anche sulla riduzione dei tempi di attesa delle visite e degli interventi programmati. Inoltre, grazie all’accordo tra Regione e sindacati sono previste circa 1000 assunzioni a tempo indeterminato nella sanità. Infine, la Regione ha stanziato quasi 2 milioni e mezzo di euro per lavori di ristrutturazione e ampliamento degli spazi del Pronto Soccorso al Bufalini. “Un impegno - conclude Montalti -, quello dell’Emilia-Romagna, che guarda al presente e al futuro, consapevoli che il servizio sanitario è uno dei pilastri più importanti su cui continuare ad investire per il benessere di tutta la comunità.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento