menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo ospedale, il Pd: "Costituire un comitato cittadino per discuterne"

"Nelle ultime settimane si è dibattuto molto - sia sui quotidiani che fra i cesenati - del possibile insediamento di un nuovo ospedale a Cesena"

“Nelle ultime settimane si è dibattuto molto - sia sui quotidiani che fra i cesenati – del possibile insediamento di un nuovo ospedale a Cesena, inserito nel contesto dell'ASL Romagna. Già nel 2012 il Sindaco Paolo Lucchi, durante un convegno sulla visione strategica ed urbanistica della città, aveva parlato di diverse opere necessarie e fra queste vi era anche la realizzazione del nuovo ospedale”: ad intervenire nel dibattito pubblico sul progetto di nuovo nosocomio è il gruppo consigliare del Pd.

Mercoledì si è tenuta la commissione consigliare su questo tema: “Riteniamo positivo che il tema sia stato trattato nella competente Commissione Consiliare, avviando così un confronto formale anche all’interno del Consiglio comunale. Come gruppo consiliare del Partito Democratico pensiamo sia importante ed essenziale per il nostro territorio mantenere qualitativamente elevato il servizio sanitario, sia nel breve periodo, sia in una prospettiva futura. La qualità è il frutto della professionalità di tutti i medici ed operatori sanitari, è il risultato dei servizi paralleli e  complementari di assistenza sanitaria (tutti aspetti sottolineati sia dall'Assessore Benedetti che dai Consiglieri comunali Chiara Santero e Giuseppe Zuccatelli). La qualità, inoltre, si raggiunge anche grazie allo sviluppo della tecnologia, alla disponibilità di strutture adeguate e ottimizzate per affrontare le nuove sfide”.
 
“Una struttura tecnologicamente avanzata, efficiente dal punto di vista energetico e facilmente accessibile per tutti (pazienti, famiglie ed operatori sanitari) diventa quindi uno snodo fondamentale per la pianificazione dei servizi e per l’ottimizzazione delle risorse ad essi dedicati. Solo così si potrà essere all’altezza di una sfida che, sul piano della qualità, sarà su base romagnola, in quanto non bisogna mai dimenticare che il nuovo ospedale di Cesena dovrà inserirsi nel percorso organizzativo dell’ASL Romagna, pur rimanendo un investimento fondamentale (e quindi una risorsa straordinaria) innanzitutto per i cesenati”.

“Per analizzare il percorso che porterà alla eventuale realizzazione del nuovo complesso ospedaliero serve lavoro e tempo. L'illustrazione dei passi sinora avvenuti, illustrati dal Sindaco e dall'Assessore Moretti, ne sono la testimonianza. Facciamo nostre, quindi, le proposte del Sindaco Lucchi, di valutare bene come questo percorso vada sviluppato e cosa vogliamo per il Servizio Sanitario del territorio, come illustrato anche dal Capogruppo Andrea Pullini durante la Commissione consigliare. Coerentemente, condividiamo appieno il percorso che ha prefigurato il Sindaco che prevede, come già accaduto per altre scelte strategiche per la città, il coinvolgimento della cittadinanza intera, dei Quartieri, dei medici e gli operatori sanitari, dei sindacati e le associazioni di categoria per definire insieme due punti fondamentali: come e cosa vogliamo?”.

“In questo quadro, riteniamo importante la proposta di costituire un comitato cittadino chiamato ad analizzare tutti gli aspetti di una scelta complessa quali sono la realizzazione di un nuovo ospedale e la destinazione degli spazi lasciati dall’attuale Bufalini, in termini di servizi territoriali e di recupero urbano e naturalistico del sedime. Crediamo sia utile dar vita al comitato in tempi rapidissimi, soprattutto in virtù del fatto che occorrerà assumere un orientamento in tempi utili affinché se ne possa tener conto negli strumenti di programmazione sanitaria dell’ASL Romagna, che verranno approvati entro fine anno”, conclude la nota del Gruppo Consiliare PD.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento