Nuova gestione del canile, le opposizioni: "Urgono approfondimenti, si blocchi il bando"

"Ci chiediamo come sia possibile garantire la stessa qualità e gli stessi servizi, con un bando che presenta una offerta economica molto inferiore all’attuale"

La questione della nuova gestione del canile comunale unisce le opposizioni in consiglio comunale. "Le tre interpellanze - dichiarano i gruppi consiliari di Cambiamo, Lega, Cesena Siamo Noi e M5s -  presentate nel corso dell’ultimo Consiglio sul bando di gara per individuare la nuova gestione del canile hanno chiaramente dimostrato come la città apprezzi l’operato di Acpa e ritenga importante continuare a garantire l’attuale livello qualitativo e di servizi".

"Ci chiediamo - proseguono le minoranze - come sia possibile garantire la stessa qualità e gli stessi servizi, soprattutto quello sanitario e la presenza di educatori e istruttori cinofili, con un bando che presenta una offerta economica molto inferiore all’attuale, considerando la vastità del territorio da coprire (ben 14 comuni) e tutto il supporto del volontariato che ha sostenuto ACPA nella gestione e nella raccolta fondi"
Il 6 agosto è in programma una commissione consiliare appositamente convocata per trattare l’argomento, così da poter approfondire aspetti normativi e metodologici.

"Per questo motivo, come gruppi consiliari di minoranza, chiediamo all’Amministrazione che blocchi le procedure di gara per l’individuazione del nuovo gestore del canile, in attesa che vengano chiariti tutti gli aspetti che necessitano di approfondimento, a partire dall’individuazione precisa dei requisiti per poter partecipare al bando".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sappiamo - concludono le opposizioni -  che l’attuale convenzione scade il 31 dicembre, ma reputiamo non sarebbe un grosso problema prorogarla di qualche mese, se ciò fosse necessario per trovare la migliore soluzione possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento