menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Famiglia di nomadi a Cesenatico: la Lega ne sollecita lo sgombero

"Sono ormai settimane se non mesi che questa famiglia è lì con il proprio camper", afferma Zecchi

La Lega Nord, attraverso il responsabile cesenaticense Giulia Zecchi, sollecita l'amministrazione comunale allo sgombero di una famiglia di nomadi che staziona nell’area di sosta limitrofa alla Statale Adriatica. "Sono ormai settimane se non mesi che questa famiglia è lì con il proprio camper", afferma Zecchi, denunciando “una situazione sempre più grave rispetto alla quale chiediamo verifiche immediate da parte di questa amministrazione”.

Zecchi, facendosi portavoce dei timori di molti residenti e di altrettanti camperisti della zona, chiede “più controlli” anche “dal punto di vista igienico sanitario". "Ci hanno segnalato che oltre ai 4/5 adulti che gravitano attorno al camper, ci sarebbe anche un bambino molto piccolo. È evidente che si tratta di una situazione al limite - chiosa la leghista - e che siano più che comprensibili le paure dei nostri cittadini. Anche perché si tratta di persone purtroppo già note ai Carabinieri di Cesenatico, che non lavorano e si arrangiano mendicando".

"Cosa facciano tutto il giorno e come vivano non è ben chiaro", conclude Zecchi, che poi sollecita il sindaco Matteo Gozzoli a "predisporre controlli a tappeto per garantire il ripristino delle condizioni di legalità e sicurezza, promuovendo anche un piano di riqualificazione e ammodernamento di quest'area di sosta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento