"No alla vendita del mercato ortofrutticolo": Pd e Art.1 stoppano il progetto

Il mercato ortofrutticolo di Cesena deve restare in mano comunale: ne sono convinti i gruppi consigliari di maggioranza del Pd e di 'Articolo 1'

Il mercato ortofrutticolo di Cesena deve restare in mano comunale: ne sono convinti i gruppi consigliari di maggioranza del Pd e di 'Articolo 1'. In una nota congiunta i capigruppo Davide Ceccaroni e Leo Biguzzi spiegano: “Abbiamo quindi sentito le voci e le aspettative delle associazioni agricole che hanno espresso un parere favorevole al mantenimento della società nell’ambito pubblicistico, al fine di avere un controllo pubblico forte sulla tutela dei diversi attori che operano nel mercato ortofrutticolo di Cesena e di tutela forte dell’interesse generale dei consumatori cesenati”.

Per questa ragione i Gruppi Consiliari del Partito Democratico e di Articolo 1 hanno predisposto un emendamento alla proposta di delibera, che dispone di mantenere le quote societarie di “Filiera Ortofrutticola Romagnola società consortile a r.l.” nella proprietà del Comune di Cesena, che sarà proposto in votazione al Consiglio Comunale. La delibera in Consiglio giovedì opera una revisione straordinaria delle partecipazioni societarie, richiesta dal testo Unico delle società partecipate pubbliche.

Continua la nota dei due partiti: “L’Amministrazione ha proposto di affrontare la privatizzazione della gestione del mercato ortofrutticolo, che avviene tramite la società “Filiera Ortofrutticola Romagnola società consortile a r.l.” (il 99,76% è la quota del Comune di Cesena), dismettendo le quote con una procedura di evidenza pubblica, pur mantenendo la proprietà del mercato ed il controllo sulla concessione relativa all’attività di gestione svolta. Si tratta di una proposta che intende coinvolgere l’intero mondo della filiera produttiva agricola locale e che, come ha dichiarato il Vice Sindaco Battistini sia in 1^ Commissione sia in Consulta Agricola, richiede alle stesse organizzazioni del settore proposte utili per favorire la nascita di una public company con azionariato diffuso dei soggetti operanti nel settore”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento