Cesenatico, battesimo bagnato per il Movimento Nazionale

La serata fa da preludio ad un nuovo incontro che si terrà probabilmente in aprile. Il tema da affrontare sarà questa volta Cesenatico

E' un battesimo bagnato quello del Movimento Nazionale. Sotto al nubifragio di lunedì sera, a Cesenatico, è stato presentato il partito nato dalla fusione fra il movimento di Storace, quello di Gianni Alemanno e di altre sigle territoriali. "Alcune assenze forzate, il maltempo e un errore nella pubblicazione dell'evento non hanno richiamato grandi numeri, ma l'intento di presentare la nuova iniziativa è andato a buon fine grazie agli interventi di Claudio Dau e Gennaro Mauro - spiegano gli organizzatori -. La serata fa da preludio ad un nuovo incontro che si terrà probabilmente in aprile. Il tema da affrontare sarà questa volta Cesenatico. La costituzione di un circolo e una proposta da formulare all'Opposizione locale. Probabile la presenza di un membro della Segreteria nazionale, forse Roberto Menia".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento