rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Politica

"Un leader carismatico, io perdo un grandissimo amico", Massimo Bulbi ricorda Ciriaco De Mita

"L'Italia perde uno dei suoi più autentici e carismatici leader, io perdo anche un carissimo amico. Tanti bei ricordi mi legano a De Mita"

"L'Italia perde uno dei suoi più autentici e carismatici leader, io perdo anche un carissimo amico. Tanti bei ricordi mi legano a De Mita, un riferimento insieme a Benigno Zaccagnini per tanti giovani, un uomo che con estrema pacatezza, passione ed intelligenza ha fatto della politica la sua vita. Il più grande insegnamento che ci ha lasciato e che io con immenso orgoglio porto avanti nella mia carriera istituzionale è di non discostarsi mai dal territorio. Infatti, fino all'ultimo, si è speso per le istituzioni e per la propria comunità volendo ricoprire la carica di Sindaco del suo paese anche in età avanzata". Il consigliere regionale dem Massimo Bulbi ricorda con affetto e amicizia Ciriaco De Mita, leader democristiano scomparso all'età di 94 anni mentre era sindaco di Nusco, il suo paese natale in provincia di Avellino. 

"Un uomo - ricorda Bulbi - che aveva capito l'importanza dell'ascolto e per questo tra i suoi obiettivi aveva sempre avuto quello di costruire un partito aperto, formato da gente colta, qualificata, che avrebbe potuto apportare contributi intelligenti e costruttivi. A lui il merito di aver portato in politica persone come il nostro Presidente Mattarella, Romano Prodi, Nino Andreatta, Roberto Ruffilli, e tante altre personalità che si sono rese protagoniste della politica italiana. Un uomo che ha sempre creduto molto ai giovani e che non si è mai sottratto al confronto con le nuove generazioni per favorire il dialogo e rinnovarsi costantemente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un leader carismatico, io perdo un grandissimo amico", Massimo Bulbi ricorda Ciriaco De Mita

CesenaToday è in caricamento