menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montalti (Pd): "C'è voglia di impegnarsi per il futuro di un'Europa rinnovata"

La consigliera regionale ha introdotto l'ex ministro Calenda a Palazzo del Ridotto: "Mi ha fatto piacere vedere una platea così ampia"

Sabato scorso l'ex ministro Carlo Calenda a Palazzo del Ridotto ha parlato di Europa e di un nuovo futuro per il Partito democratico. "Ho avuto il piacere di introdurre il dibattito - dichiara la consigliera regionale Pd Lia Montalti - con l'ex ministro che ha presentato il suo libro ‘Orizzonti selvaggi’ e il manifesto Siamo europei”.

“Mi ha fatto piacere e mi ha dato energia vedere una platea così ampia che ha voglia di battersi per il futuro dell’Europa. Spetta a noi – afferma Montalti – invertire la rotta e creare un’Europa sociale e democratica, con una politica che possa davvero rappresentare e connettere, con competenza e passione, i cittadini e l’Europa. Lo possiamo fare aderendo online al manifesto ‘Siamo europei’, organizzandoci e mobilitandoci per non dispendere quell’energia e quell’entusiasmo che sabato ha riempito il Palazzo del Ridotto".

La storia è tornata in Occidente, la storia è tornata in Europa. È un ritorno che genera paura, ma che riporta i cittadini all’impegno. Queste sono le parole con cui si conclude il manifesto ‘Siamo Europei’. “Spetta a noi - conclude Montalti - metterci in gioco per riaffermare che l’Italia e l’Europa sono più forti di chi le vuole deboli. Dobbiamo farlo insieme a tutti coloro che si riconoscono nei valori europei, perché oggi ci troviamo di fronte ad una battaglia decisiva, dove in gioco c’è il futuro e la democrazia in Occidente".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento