Politica

Monopattini, Di Placido (Cambiamo): "Prima delle soluzioni occorrono i dati statistici"

Secondo il consigliere di Cambiamo sarà poi "calibrare i servizi del Comune, con particolare riferimento all'aggiornamento della segnaletica e al monitoraggio da parte delle forze di polizia"

Un'interpellanza sulla micro-mobilità elettrica. A presentarla in consiglio comunale giovedì, dopo le roventi polemiche legate agli incidenti che hanno visto coinvolti i monopattini di nuova generazione, è il consigliere della Lista Civica Cambiamo Luigi di Placido. 

Il consigliere - preso atto della nuova segnaletica adottata dal Comune di Cesena per la sperimentazione della micromobilità elettrica e alla luce dell'accordo con la società Helbiz per la licenza di operatore unico per 200 monopattini - parte dai recenti episodi di errato utilizzo di questi mezzi per chiedere una serie di dati in grado di tratteggiare i reali contorni del fenomeno.  

In particolare, Di Placido chiede, attraverso il supporto delle nuove tecnologie (di cui è dotato il licenziatario del servizio), quanti dati statistici siano realmente deducibili dall'analisi dei percorsi dei monopattini (quali sono le zone di maggiore percorrenza, qual è il tempo medio del loro utilizzo, i punti della città in cui vengono lasciati, gli incidenti rilevati e le eventuali contravvenzioni comminate). Solo in questo modo, infatti, secondo il consigliere di Cambiamo sarà possibile, in una logica di prevenzione, "calibrare i servizi del Comune, con particolare riferimento all'aggiornamento della segnaletica e al monitoraggio da parte delle forze di polizia". 

Infine, Di Placido, in relazione all’apertura dell'anno scolastico, chiede se siano previste "politiche attive autonome da parte dell’amministrazione per agevolare e/o incentivare l’uso della micromobilità elettrica e, in caso affermativo, di quale tipo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopattini, Di Placido (Cambiamo): "Prima delle soluzioni occorrono i dati statistici"

CesenaToday è in caricamento