Politica

Misure a sostegno di imprese e famiglie, a San Mauro stanziati 150mila euro

Arrivano le prime misure a sostegno di imprese e famiglie stanziate dal Comune di San Mauro Pascoli

Arrivano le prime misure a sostegno di imprese e famiglie stanziate dal Comune di San Mauro Pascoli. La Giunta comunale ha infatti deliberato lo stanziamento di risorse, per un totale di 150.000 euro, che permetteranno di sostenere le aziende sammauresi, riducendo il tributo TARI a loro carico e facendo slittare sia per imprese e sia per le famiglie il termine per la scadenza del pagamento TARI dal 30 giugno al 16 settembre 2021. In particolare nel provvedimento sono state previste agevolazioni tariffarie alle aziende graduate per categoria di utenza in relazione al danno economico subito per via delle restrizioni previste dai provvedimenti governativi. Tali agevolazioni saranno riconosciute direttamente in bolletta.

Inoltre è stata prorogata la scadenza del versamento del canone unico patrimoniale (suolo pubblico e pubblicità): il canone annuale per le esposizioni pubblicitarie avrà scadenza al 31/05/2021, il canone annuale di occupazione suolo pubblico e il canone giornaliero occupazione suolo pubblico mercati avranno scadenza entrambi al 31/07/2021.

Per incentivare la ripresa delle attività economiche, su richiesta dei pubblici esercizi, verrà concesso l’ampliamento dell’occupazione del suolo pubblico, gratuitamente.

“Sono misure importanti per la nostra economia, in questo momento di ripartenza per molte categorie” dichiara l’assessore al Bilancio Stefania Presti “Abbiamo come Giunta cercato anche quest’anno, di prendere provvedimenti che potessero andare incontro a tutte le attività del territorio, soprattutto per coloro che sono stati duramente colpiti da questa seconda ondata del 2021”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misure a sostegno di imprese e famiglie, a San Mauro stanziati 150mila euro

CesenaToday è in caricamento