Minoranze fuori dall'aula, Pd e Cesena 2024: "Scappano dalle proprie responsabilità"

La maggioranza: "Vorremmo poi sottolineare l'ennesima assenza del Capogruppo di Cambiamo e candidato a Sindaco per il centrodestra Andrea Rossi"

"Giovedì, durante il Consiglio comunale, per la seconda volta da inizio legislatura, le opposizioni hanno deciso di scappare dalle proprie responsabilità. Durante la discussione del DUP (Documento unico di programmazione) le minoranze sono uscite dall’Aula. Solo i gruppi del Partito Democratico e di Cesena2024 sono rimasti a discutere su un documento di fondamentale importanza, che guiderà il lavoro dell’amministrazione comunale per i prossimi cinque anni". E' dura la presa di posizione di Pd e Cesena 2024 dopo la protesta inscenata dai gruppi di opposizione.

Non c’è stata nessuna chiusura da parte della maggioranza che ha più volte dimostrato (anche ieri) di affrontare le proposte della minoranza senza pregiudizi, abbiamo infatti approvato almeno tre mozioni a firma M5S e Cesena Siamo Noi.  Dunque, l’unica mancanza di rispetto è quella di chi si è alzato dai banchi del Consiglio comunale e ha dimostrato, per la seconda volta in tre mesi di legislatura, di preferire la politica sui social e sulla stampa alla politica nelle aule democratiche e che garantiscono da sempre il rispetto delle regole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rimarca la maggioranza: "Vorremmo poi sottolineare l’assenza, ennesima assenza, del Capogruppo di Cambiamo e candidato a Sindaco per il centrodestra Andrea Rossi che, a proposito di rispetto e responsabilità, non rappresenta in alcun modo gli elettori che hanno espresso in lui la propria fiducia. Noi in Aula ci stiamo, e ci prendiamo le nostre responsabilità di fronte a tutti i cittadini cesenati e ci auguriamo, per il futuro, che lo stesso faranno le minoranze, con il rispetto che si deve alle basilari regole democratiche.  Concludiamo dicendo che, come si trova il coraggio di affrontare di petto le tematiche che uniscono, bisognerebbe trovare il coraggio di affrontare le tematiche che dividono".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento