Mercato Saraceno, il centro-destra mette in campo Maria Cristina Santucci

Il centrodestra ha sciolto le riserve e annunciato il candidato sindaco che correrà a Mercato Saraceno, dovendosi confrontare con il primi cittadino uscente

Il centrodestra ha sciolto le riserve e annunciato il candidato sindaco che correrà a Mercato Saraceno, dovendosi confrontare con il primi cittadino uscente Monica Rossi. Il nome scelto dal gruppo locale, a forte trazione Lega, sarà Maria Cristina Santucci, 49 anni, con la lista “Cambia Mercato”. A sostenere la sua candidatura è Ombretta Farneti, il personaggio di riferimento in vallata del centro-destra, che ha scelto di non candidarsi. Il sottosegretario leghista Jacopo Morrone si è augurato che Farneti diventi vicesindaco in caso di vittoria. Santucci è stata consigliera comunale tra il 2004  e il 2009.

“Mercato deve e può cambiare. E’ il nostro sogno e vogliamo trasformarlo in realtà – ha affermato Santucci – Più sicurezza, servizi di eccellenza, qualificazione sostenibile del territorio, sostegno delle attività agricole, attrattività per gli insediamenti produttivi, sono i nostri temi. L’abbiamo chiamato il ‘programma del fare’, quello che illustreremo ai nostri concittadini incontrandoli nelle frazioni, nei mercati e nelle loro abitazioni. Un programma frutto dell’ascolto di questi anni, ma anche dei valori etici di cui siamo portatori, centralità della persona e dell’ambiente che ci circonda con l’unico obiettivo del bene comune. Punti qualificanti della nostra azione amministrativa la trasparenza e la condivisione delle scelte. Basta con le decisioni calate dall’alto, tutti i mercatesi devono essere informati e coinvolti nelle scelte che riguardano lo sviluppo e il futuro del nostro territorio”.

“Ho lavorato sodo in questi anni come consigliere comunale di opposizione a Mercato – ha dichiarato Ombretta Farneti - per portare in Consiglio la voce dei cittadini e per rimediare agli errori dell’amministrazione uscente. Ora è il momento di scegliere tra un passato che non ha garantito a Mercato sviluppo e sicurezza e un futuro di attenzione e progetti concreti. La scelta, a mio avviso, non può essere che quella di dare fiducia alla nostra squadra”. Ha chiuso l’on. Morrone che ha confermato il sostegno della Lega alla squadra di ‘Cambia Mercato’. “Al Governo, come nel territorio, puntiamo a garantire sicurezza e legalità, ascolto e risposte ai bisogni delle comunità, su tutti i piani, dal sociale, al rilancio delle attività economiche e dei servizi”.

Annunciato, infine, anche il prossimo appuntamento di ‘Cambia Mercato’, il 13 marzo prossimo a Bora, alla Trattoria ‘Da Paco’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento