rotate-mobile
Politica

Manifesti sulla 'teoria gender', Lucarelli (Fdi): "Forti nel messaggio, ma esprimono la preoccupazione di tante famiglie"

Lucarelli torna sul caso: "Il sindaco evidentemente insegue Articolo 1 in un ragionamento che non tollera la diversità di vedute sulla teoria gender"

"Il sindaco disapprova i manifesti affissi dall’associazione Pro Vita e Famiglia contro la teoria gender. Il sindaco evidentemente insegue Articolo 1 in un ragionamento che non tollera la diversità di vedute sulla teoria gender che in modo sempre più strisciante cerca di imporsi anche in ambiato scolastico attraverso i registri di genere, che purtroppo in tante scuole si stanno facendo strada, oppure attraverso l’asterisco che sostituisce in alcuni documenti o scritti la derivazione femminile o maschile di un ruolo o di un profilo". Lo afferma Luca Lucarelli coordinatore comunale Fdi Cesena.

"Dire come fa Articolo 1 - prosegue Lucarelli - sostenuti anche dall’assessore Verona, che la teoria gender non esiste questo si che è fuorviante e non veritiero; sostenere che il manifesto è una becera strumentalizzazione, è quindi al di fuori della realtà. Sicuramente il manifesto è forte nel messaggio ma esprime la preoccupazione di tante famiglie che vedono sempre di più avanzare, anche all’interno delle scuole, la teoria gender che rischia di confondere i nostri ragazzi ed i nostri bambini. Poi la richiesta di Articolo 1 di togliere il manifesto lede  la libertà di espressione per cui è ovvio che il Sindaco non poteva rimuoverlo, anche se nel suo intimo ha dichiarato che lo avrebbe volentieri  tolto con buona pace del fatto che dovrebbe essere il sindaco di tutti. Come Fdi abbiamo già espresso più volte il nostro disappunto e la nostra critica nei confronti di chi vuole influenzare i bambini ed i ragazzi in ambito scolastico con teorie come quella gender che ne influenzano la crescita e l’orientamento sessuale. Per cui comprendiamo l’operazione di sensibilizzazione fatta da Pro Vita e Famiglia con l’affissione dei manifesti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifesti sulla 'teoria gender', Lucarelli (Fdi): "Forti nel messaggio, ma esprimono la preoccupazione di tante famiglie"

CesenaToday è in caricamento