"Lotta alla micro-criminalità", Forza Nuova ora fa le ronde sui bus

I militanti cesenati hanno monitorato "le zone più critiche della città, iniziando dal controllo attivo sulle linee atr 4-5 e 6"

Militanti di Forza Nuova in "servizio di sorveglianza", come lo definiscono loro, anche sugli autobus. "Dopo varie segnalazioni da parte dei cittadini, nel tardo pomeriggio di mercoledì, i nostri militanti cesenati hanno monitorato le zone più critiche della città - dichiara la segreteria locale di Forza Nuova Cesena - iniziando dal controllo attivo sulle linee atr 4-5 e 6 ove, saltuariamente, accadono episodi di prevaricazione ed arroganza da parte di stranieri che, forti di una impunibilità conclamata, fanno da padroni".

A fine corsa, hanno passeggiato nella stazione ferroviaria, dove recentemente si sono stati commessi dei furti, e dopo alcune segnalazioni per bivacco alle forze competenti, sono rientrati. "Contrariamente a chi sostiene che agiamo esclusivamente all'ombra della notte - prosegue dalla segreteria -. Ricordiamo che non abbiamo bisogno di nasconderci e continueremo le nostre passeggiate, a difesa del territorio e dei cittadini cesenati, come sempre abbiamo fatto, anche durante le ore pomeridiane, passeggiando a viso scoperto tra la gente ed intervenendo nella massima legalità in caso di bisogno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento