rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Politica Longiano

Longiano, sugli eventi interviene il candidato sindaco Venturi: “Dal 2023 in programma l’Estate longianese”

"Per Siamo Longiano mancano programmazione a lungo termine e logica di sistema"

“In tanti in paese si chiedono se il Comune organizzerà o meno la tradizionale Sagra della ciliegia di fine maggio-inizio giugno. L’Amministrazione in carica ha tutto il diritto di decidere se e come organizzarla, ma ha anche il dovere di comunicare per tempo ai cittadini e ai turisti le decisioni prese. Manca una programmazione a lungo termine”. Ne è convinto Matteo Venturi, candidato sindaco per la lista civica Siamo Longiano.

Venturi punta poi l’attenzione sulla Settimana longianese, la principale kermesse del Comune in programma a fine luglio: “Il 12 giugno si terranno le elezioni comunali, a cui seguiranno i tempi tecnici per l’insediamento della nuova Amministrazione. La fine dello stato d’emergenza sanitaria sta portando i Comuni a un’intensa organizzazione di eventi di richiamo e gli attori dell’industria dell’intrattenimento e dell’indotto stanno riempendo il calendario di impegni. È impensabile che la prossima Amministrazione - qualunque sia - possa organizzare una festa di qualità in pochissime settimane”. 

Da qui l’invito all’attuale Amministrazione a riunire al più presto attorno a un tavolo tutte le figure interessate, per organizzare il miglior evento nelle condizioni attuali, senza perdere tempo prezioso. “Il mio auspicio - aggiunge Venturi - è che la Pro loco riesca a ritrovare le forze e un rinnovato entusiasmo con la fiducia garantita da congrui spazi di manovra da parte del Comune”.

Il candidato sindaco annuncia anche un punto programmatico: “Per il 2023 stiamo pensando a un contenitore ampio di “Estate longianese”, da promuovere nel suo complesso, e non solo di “Settimana” più altri eventi sparsi, talvolta sovrapposti, e promossi singolarmente. Una rassegna che ha al centro la festa del 26 luglio ma che metta insieme tanti appuntamenti organizzati da associazioni, esercenti, parrocchie, realtà culturali, nel capoluogo e nelle frazioni, coinvolgendo tutte le risorse locali. Pensiamo che le nostre belle tradizioni siano da salvaguardare, aggiornandole però ai tempi presenti, in una logica di sistema”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Longiano, sugli eventi interviene il candidato sindaco Venturi: “Dal 2023 in programma l’Estate longianese”

CesenaToday è in caricamento