Liberazione, i Giovani Democratici: "Ricordiamo la nascita di una nuova Italia"

"Quest’anno saremo al fianco del Sindacato Pensionati Italiani nell’ambito dell’ampio e stimolante programma della Festa della Liberazione", affermano i Giovani Democratici

I Giovani Democratici di Cesena parteciperanno anche quest’anno, come ogni anno, alle celebrazioni del 25 aprile. "Quest’anno saremo al fianco del Sindacato Pensionati Italiani nell’ambito dell’ampio e stimolante programma della Festa della Liberazione che si svolgerà nel pomeriggio ai giardini di Serravalle, organizzata grazie alla partecipazione di tante realtà e associazioni della nostra città - affermano i giovani dem -. Inoltre, la mattina saremo presenti al corteo e alla cerimonia ufficiale organizzata dal Comune di Cesena che avrà inizio alle 10:30 dalla Barriera".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Giovani Democratici di Cesena evidenziano di aver "ben impresso nel Dna l’antifascismo e le parole della Costituzione, la più alta eredità della Resistenza. Il 25 Aprile ricordiamo, quindi, la nascita di una nuova Italia, democratica e libera. Ribadiamo che sul 25 Aprile non esiste nessun derby, nessuna appropriazione indebita di una Festa che è di tutti e unisce tutti gli italiani". Citando Piero Calamandrei, i giovani dem celebrano il “patto giurato fra uomini liberi che volontari si adunarono per dignità non per odio, decisi a riscattare la vergogna e il terrore del mondo” e assieme ai cesenati tutti saremo con forza e convinzione “intorno al monumento che si chiama ora e sempre, Resistenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento