Libera Cesena, il Pri: "Ribadiamo la nostra totale autonomia"

l Pri sottolinea inoltre "di essersi presentato alla opposizione della giunta Lucchi nei cui confronti non cambia la posizione tenuta coerentemente dal primo giorno di mandato sino ad oggi".

Gilberto Zoffoli ha annunciato nei giorni scorsi il suo addio a Libera Cesena

Sulla scissione di Libera Cesena interviene anche il Pri per ribadire "la sua piena e totale autonomia". "Ovviamente questo non significa un cambiamento di posizioni e rapporti con le altre forze politiche della città, in quanto il Pri continuerà il dialogo con tutti ed in primo luogo con i cittadini, presentando le proprie proposte programmatiche come stà facendo da tempo", si legge in una nota. Il Pri sottolinea inoltre "di essersi presentato alla opposizione della giunta Lucchi nei cui confronti non cambia la posizione tenuta coerentemente dal primo giorno di mandato sino ad oggi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento