Domenica, 21 Luglio 2024
Politica

Lia Montalti eletta vicepresidente della Camera delle Regioni nel Congresso dei Poteri locali d'Europa

La consigliera, componente, in qualità di Segretario, dell'Ufficio di presidenza, dopo essere stata nominata a inizio anno membro del Consiglio dei Poteri e delle Autorità Locali a Strasburgo, entra nel bureau del Congresso

Il Congresso dei Poteri e delle Autorità Locali del Congresso d’Europa a Strasburgo ha ratificato l’elezione a vicepresidente della Camera delle Regioni della consigliera Lia Montalti. Si tratta di una carica importante, perché avere rappresentati delle regioni negli organismi internazionali è in questo momento strategico proprio nell’ottica del rilancio dei territori e degli interventi da sostenere nel post pandemia.

Lia Montalti, che nell'Ufficio di presidenza dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, in qualità di consigliera Segretario, ha le deleghe alle politiche europee e alle relazioni internazionali, era stata indicata come membro del Congresso a inizio anno.

"L’ufficialità della nomina arriva oggi- commenta la consigliera- ma già ieri si è proceduto ad eleggere il Bureau e, ovviamente, il presidente del Congresso, l’olandese Leen Verbeek, veterano dell’istituzione. Nella sua prima relazione Verbeek ha fissato quelle che saranno le cinque priorità tematiche del mandato 2021-2026 del Congresso: risposte locali e regionali efficaci alle crisi della salute pubblica, monitoraggio della qualità della democrazia rappresentativa e della partecipazione dei cittadini, ridurre le diseguaglianze sul campo, questioni ambientali e azioni per il clima nelle città e nelle regioni, digitalizzazione a intelligenza  artificiale nei contesti locali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lia Montalti eletta vicepresidente della Camera delle Regioni nel Congresso dei Poteri locali d'Europa
CesenaToday è in caricamento