Lecci contro peri, Casali (Libera Cesena) su Piazza Bufalini: "Quali differenze di costi?"

Marco Casali, ha presentato un'interpellanza per conoscere quale sia la differenza di spesa tra i due progetti di riqualificazione di Piazza Bufalini

Lecci contro peri. Il consigliere comunale di Libera Cesena, Marco Casali, ha presentato un'interpellanza per conoscere quale sia la differenza di spesa tra i due progetti di riqualificazione di Piazza Bufalini sui quali sono chiamati a votare sul web i cittadini cesenati. L'esponente evidenzia come le due soluzioni siano caratterizzate "l’una da un aspetto innovativo concernente la piantumazione di nuove alberature, mentre l’altra da un carattere conservativo, mantenendo le attuali alberature monumentali".

"Le valutazioni sulla scelta - aggiunge - vertono non solo su aspetti legati al gusto delle soluzioni, alle sensibilità nell’approccio al progetto (l’uno innovativo e l’altro conservativo), ma anche in merito al differenziale di costi da sostenersi, tenendo in considerazione che la soluzione indicata con il progetto numero 1, approccio innovativo, comporta l’obbligo di eradicazione dei lecci monumentali, eradicazione che ha come finalità la loro successiva piantumazione in altri luoghi della città"-

Continua ancora Casali: "Tale operazione dovrebbe avvenire, per garantire la massima probabilità di attecchimento nel nuovo luogo di trapianto, attraverso una preparazione delle suddette piante con interventi preventivi che riguarderanno sia l’apparato ipogeo ed epigeo e che ciò dovrebbe avvenire almeno in due cicli vegetativi". "Tenendo conto dei costi di trasporto degli esemplari e dei costi di piantumazione nel nuovo sito e del costo di piantumazione delle nuove alberature, previste nella soluzione 1", Casali chiede nell'interpellanza di "conoscere quale sia la differenza di spesa due computi metrici (soluzione 1 e soluzione 2)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento