menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

S.Piero in Bagno, al via i lavori per il ripristino della Caserma dei Carabinieri

"E' una notizia che ci fa ben sperare per il futuro del nostro territorio e la sicurezza dei nostri cittadini", afferma il segretario leghista della Valle del Savio, Gianni Facciani

Si avvicina l'inizio dei lavori per il ripristino dell’agibilità della Caserma dei Carabinieri di San Piero in Bagno. "E' una notizia che ci fa ben sperare per il futuro del nostro territorio e la sicurezza dei nostri cittadini - afferma il segretario leghista della Valle del Savio, Gianni Facciani -. Già nel mese di febbraio sollecitammo il sindaco Marco Baccini a prendere provvedimenti immediati in tal senso sottolineando la strategicità dello stabile in un’ottica di monitoraggio e presidio della Valle dei Savio. Adesso, dopo le nostre sollecitazioni, definite “superflue e ridondanti” “prive di concretezza ed elevate solo per mera volontà di critica” all’epoca dei fatti dal primo cittadino Baccini, si intravede una luce in fondo al tunnel".

"A questo punto vorremmo fosse fatta chiarezza anche sul futuro della Caserma di Bagno di Romagna: se i due poli resteranno entrambi operativi o se ci saranno possibili accorpamenti strutturali - conclude -. Siamo più che felici e auspichiamo che l’impegno preso dall'amministrazione comunale non rimanga su carta ma si concretizzi in una tempestiva rimessa a norma dell’edificio. Vigileremo in tal senso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento