menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Lapidi' davanti alle scuole, Blocco studentesco: "Banchi nuovi in edifici vuoti"

La protesta dei militanti di Blocco studentesco davanti alle scuole della città

“Qui giace il futuro degli studenti italiani” – recita così una delle frasi riportate sui cartonati a forma di lapide posizionati davanti alle scuole dai militanti del Blocco Studentesco.

“La situazione è apocalittica per la nostra Nazione: negozi chiusi, terapie intensive straripanti e strade deserte - esordisce la nota del Blocco Studentesco - Questa condizione non risparmia certo le scuole".

“Gli sprechi del ministro Azzolina sono evidenti - continua la nota del Blocco Studentesco - come dimenticare la vicenda comica dei banchi a rotelle? Fa ridere un po' di meno se si pensa al fatto che quei 4 miliardi potevano essere usati per rendere più vivibile la DaD, assumere personale o riorganizzare gli spazi necessari. Ora invece troviamo banchi nuovi in edifici vuoti, compito per il quale anche quelli vecchi non erano indegni".

“Il Blocco Studentesco – conclude la nota – ricorda poi che, anche se il movimento la pazienza l'ha già esaurita da tempo, anche gli studenti iniziano a non averne più della condotta di un governo che paralizza tutto ciò su cui mette le mani”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento