La sinistra cesenate in coro: "Tutti a destra? Ma anche no..."

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

La destra va di moda ? E allora rimbocchiamoci le maniche! E allora tutti a destra ? Ma anche NO ! Lo ha fatto il PD con Renzi e Minniti, lo può benissimo fare una piccola forza politica locale. Forse l’obbiettivo è quello di “qualche voto in più” ? Ma certo, ma non sui principi e sui valori. Non è tutto accettabile !   Pensavate che avremmo cambiato la nostra natura antifascista ? Che quando ha aperto la sede di Casapound fossimo in prima linea per noia ? Se avete pensato che fascismo e antifascismo facessero odiens avete fatto bene, avete avuto il “paginone” perché noi non ci stiamo. Ne oggi, ne mai !

CESENA non siete voi, voi siete solo la parte più furba. E oggi sbaglia chi pensa che in nome del “confronto” sia tutto permesso. E a ricordarcelo ci pensa la nostra Costituzione, nata dalla lotta di liberazione dal nazi-fascismo e dalla Resistenza. A noi piace RESISTETE, PARTEGGIARE, LOTTARE, creare CONFLITTO (sempre civile e democratico), per far emergere le problematiche, le necessità, le priorità della gente. Per questo oggi siamo orgogliosi di non essere stati “invitati”, di essere stati “ignorati”. Di non dover rifiutare un invito al quale avremmo comunque risposto che per noi “il fascismo non è una opinione”. Noi non abbiamo lasciato spazio, noi ci siamo preso tutto lo spazio di chi in questa città si sente escluso e emarginato, di chi è lasciato solo, di chi non rinuncia a valori come l’antifascismo ! 

Vigliamo plaudire anche a quelle forze politiche che, pur invitate hanno rifiutato. A chi come Andrea Maestri, co-segretario di Possibile, firmatario di proposte di legge per lo scioglimento dei partiti neo-fascisti, decide di dare un segnale forte e non partecipare. E allora buon viaggio verso destra a Cesena Siamo Noi. Speriamo di poterci comunque confrontare con “Italia Bene Comune”, che in tanta parte merita considerazione !  Lottare, Creare, Potere Popolare. 

Massi Rocchi 
Portavoce PAP CESENA
Potere al Popolo Romagna
Potere al Popolo

Torna su
CesenaToday è in caricamento