La Consulta boccia i referendum, Zoffoli (Pd): "Non si può gioire"

“Considerando il nostro impegno nella raccolta di firme per i referendum, non possiamo certo gioire per la sentenza della Consulta”. Lo dice Daniele Zoffoli, segretario territoriale del Partito Democratico

Considerando il nostro impegno nella raccolta di firme per i referendum, non possiamo certo gioire per la sentenza della Consulta che – a quanto si apprende – pur considerando che il Porcellum va cambiato, ha respinto i quesiti referendari proposti”. Questo il commento del segretario territoriale del Partito Democratico Daniele Zoffoli alla decisione negativa sul referendum elettorale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Certo –aggiunge Zoffoli – una decisione da rispettare soprattutto se – secondo le indiscrezioni – conterrà un’indicazione forte per spingere le forze politiche a trovare un accordo in parlamento per una riforma del sistema elettorale. “Quindi gli sforzi vanno triplicati per raccogliere l’indicazione netta del 1.200.000 cittadini che hanno firmato la richiesta di referendum. Anzi – conclude Zoffoli – visti i recenti sondaggi sulla fiducia nei partiti, si può senz’altro affermare che quella della riforma elettorale sarà l’ultima possibilità, insieme alla riduzione dei costi della politica, per evitare che proprio la fiducia riposta nei partiti scenda a zero”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento