menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La chiesa devastata, Padovani (Lega): "I due vandali paghino i danni e chiedano scusa"

L'eurodeputato leghista: "Al di là dell'entità dei danni, è un gesto che offende tutta la comunità cattolica romagnola"

Secondo il leghista Gabriele Padovani, candidato alle prossime elezioni europee: “Gli autori dei disordini devono rimediare alla loro blasfemia rimettendo a posto tutto e pagando i danni”. Si parla della feroce devastazione della chiesa dell'Istituto Lugaresi, che ospita il culto ortodosso, cornice nella mattinata di domenica di una violenta rissa.

“Una chiesa devastata, i banchi spezzati a metà, i candelabri gettati a terra. Ma questa volta i lupi solitari del fondamentalismo islamico non c'entrano nulla, poiché i responsabili dei vandalismi nella chiesa dell'Istituto dei Lugaresi a Cesena sono due rumeni che, ebbri dopo i festeggiamenti della Pasqua ortdossa non hanno avuto idea migliore rispetto al vandalizzare una Chiesa cattolica”.

“Ovvio - continua il leghista -che mi aspetto delle scuse da parte dei due vandali e di tutta la comunità rumena ortodossa cui i due appartengono, poiché, al di là dell'entità dei danneggiamenti, il gesto di due ubriachi ha una connotazione blasfema che offende tutta la comunità cattolica romagnola. Dopodiché, ovviamente – conclude Padovani – mi aspetto anche che la magistratura infligga una pena esemplare e giusta ai due vandali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento