menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Idv perde i pezzi. Cinzia Pagni si autosospende

"Da parte mia, ho deciso di percorrere un'altra via ed intraprendere un percorso diverso: l'attuale autospensione dall'IdV e la futura costituzione di un nuovo Gruppo consiliare"

"Questo ultimo anno - scrive Cinzia Pagni -, anche se ho cercato costantemente di viverlo con equilibrio e autocontrollo, è stato caratterizzato da un pesante senso di disagio politico personale, determinato da scelte da me non condivise dell'Italia dei Valori, scelte, e questo lo voglio precisare in modo chiaro, circoscritte alla sola politica regionale e nazionale".
 
"Un forte disagio che di fatto si è concretizzato nella mia recente autosospensione dall'IdV, come comunicato il 26 luglio al coordinatore provinciale Tommaso Montebello, un giovane politico locale al quale va tutta la mia stima così come all'intero gruppo dell'IdV di Cesena e Forlì. A questi amici, senza tralasciare coloro che hanno partecipato e offerto il loro utile contributo nel "passato" dell'Idv e che poi ne sono usciti, con assoluta sincerità, dico che sarò sempre vicino a loro col cuore e con la mente".
 
"Pur non avendo condiviso la dinamica e la conclusione del recente Congresso IdV, con animo sereno rivolgo un augurio al nuovo segretario dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina, e ai miei ex colleghi di viaggio e a tutti loro auguro che, nel confuso scenario politico del nostro Paese, possano e riescano a riproporre una forza politica in cui legalità e moralità siano il baluardo di un partito e di un Paese ormai rassegnato e di cui gli Italiani hanno davvero bisogno".
 
"Da parte mia, ho deciso di percorrere un'altra via ed intraprendere un percorso diverso: l'attuale autospensione dall'IdV e la futura costituzione di un nuovo Gruppo consiliare. Autospensione e uscita dal gruppo politico IdV che intendo formalizzare alle Istituzioni comunali e ai colleghi componenti l'intera Assise nel mese di settembre, in occasione del primo Consiglio comunale utile, dopo la pausa estiva".
 
"Sono stata eletta dai cittadini di Cesena e in qualità di loro portavoce continuerò a sostenere, all'interno e all'esterno del Consiglio comunale di Cesena, le sollecitazioni e le stesse istanze fondamentali ed irrinunciabili di prima, cioè il rispetto dei diritti sanciti dalla nostra Carta costituzionale quali dignità, libertà, uguaglianza, solidarietà, cittadinanza e giustizia.
Continuerò inoltre a battermi per una politica che rispecchi e sia l'espressione di legalità, diritto ed etica e sarò sempre al fianco di chi, politicamente o attraverso altre espressioni civili, considera i cittadini come fine e non come mezzo e con esso la propria dignità".

 
"Ritenendo doveroso precisare a coloro che mi hanno eletta quale sarà la mia posizione politica futura, comunico che continuerò, con spirito di servizio verso i cittadini e la città, ad offrire il mio contributo confermando il sostegno all'attuale maggioranza alla quale mi sento accomunata, oltre che da un programma politico, anche da tanti valori, principi e metodo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento