rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Politica

Istituto professionale, il caso: "La scuola costretta alle liste d'attesa per le iscrizioni. Servono nuovi spazi"

L'allarme di Fratelli d'Italia: "Come ha ricordato il preside, il rischio è di avere un aumento dell’abbandono scolastico, soprattutto per chi decide di cambiare percorso di studio durante l’anno e vede nel Versari-Macrelli un approdo ideale”

"Passano gli anni ma i problemi di spazi restano: l'Istituto Professionale Versari Macrelli nel tempo si è ritagliato un ruolo sempre più importante e sempre più studenti lo scelgono. La carenza di spazi evidenziata dai genitori e confermata dal dirigente scolastico è uno smacco alla programmazione. Le Istituzioni, come il Comune di Cesena e la Provincia, devono trovare al più presto delle soluzioni per riuscire a soddisfare le esigenze dell’istituto e soprattutto dei ragazzi che lo vogliono frequentare. Altrimenti, come ha ricordato il preside, il rischio è di avere un aumento dell’abbandono scolastico, soprattutto per chi decide di cambiare percorso di studio durante l’anno e vede nel Versari-Macrelli un approdo ideale”.

È grande la preoccupazione di Luca Lucarelli, coordinatore comunale di Fratelli d'Italia Cesena, per quanto sta accadendo all’Istituto Professionale Versari Macrelli. “Si è stati costretti a creare una sorta di lista d’attesa – riprende l’esponente di FdI – Ma ci rendiamo conto? Questo vuol dire che gli spazi disponibili non consentono un minimo di elasticità, quell’elasticità necessaria ad accogliere quei ragazzi che, ad esempio, si accorgono di aver sbagliato percorso scolastico e necessitano di un cambiamento in corsa. Non si può gestire una situazione del genere con questa dotazione di aule. L’Istituto con il suo dirigente ha fatto il massimo per trovare soluzioni tampone, ma non è sufficiente: Comune e Provincia devono mettere al vaglio, di concerto con l’Istituto, possibili nuovi spazi per risolvere la problematica, in modo che il Versari-Macrelli non sia costretto a rifiutare iscrizioni. Come Fratelli d’Italia siamo a disposizione per poter dare il nostro contributo e cercare così di trovare una situazione vincente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto professionale, il caso: "La scuola costretta alle liste d'attesa per le iscrizioni. Servono nuovi spazi"

CesenaToday è in caricamento