Ippica, Pini: "Governo affossa il settore. Dalla Lega salvagente nel Milleproroghe"

Lo annuncia il deputato leghista Gianluca Pini per contrastare i tagli imposti al settore in legge di Stabilità, quantificati tra i 20 e i 27 milioni di euro, che stanno mettendo a rischio - tra gli altri - gli ippodromi di Bologna e Cesena

Un provvedimento salva-ippica (e salva-ippodromi) da inserire nel decreto Milleproroghe. Lo annuncia il deputato leghista Gianluca Pini per contrastare i tagli imposti al settore in legge di Stabilità, quantificati tra i 20 e i 27 milioni di euro, che stanno mettendo a rischio - tra gli altri - gli ippodromi di Bologna e Cesena. “I governi Monti, Letta e Renzi hanno dimezzato gli stanziamenti, falcidiando decine di migliaia di posti di lavoro - afferma l'esponente del Carroccio -. Si è passati dai 380 milioni di euro del 2011 ai 177 del 2016: un piano di desertificazione in piena regola, a danno dei nostri territori. Vogliamo difendere l’ippica e il suo indotto dall’attacco del governo, che ha ridotto il settore al default per compiacere le lobby delle slot machine”.

“Gli ippodromi di Bologna e Cesena devono continuare a vivere, e con essi turismo e indotto - conclude Pini -. Siamo dalla loro parte e non mancheremo di tradurre i nostri impegni in atti concreti a Camera e Senato. vedremo se i parlamentari Pd del territorio preferiranno sottostare ai capricci del loro leader o si degneranno, per una buona volta, di fare gli interessi dei loro cittadini, appoggiando le nostre iniziative”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento