Insoluti, Liberaldemocratici per Cesena: "Problema vero. Lo conferma il collegio dei revisori"

"Solo la Giunta - spiega il movimento - ostenta sicurezza sul tema, pensando che non sia necessario operare nessuna rivisitazione organizzativa"

"Che quello degli insoluti sia un problema vero è stato confermato anche dal collegio dei sindaci revisori del Comune, che lo hanno segnalato con una frase inequivocabile: "Raccomanda di monitorare attentamente l’andamento e le procedure di riscossione dei residui attivi/crediti con particolare attenzione alla anzianità degli stessi". E' il monito che arriva dai Liberaldemocratici per Cesena.

"Solo la Giunta - prosegue il movimento - ostenta sicurezza sul tema, pensando che non sia necessario operare nessuna rivisitazione organizzativa. Parliamo di 38 milioni di Euro accertati dai Revisori: se anche ne considerassimo solo la metà, è inutile spiegare quante scuole, quante strade, quanti giardini si possono costruire. Nel mentre, si cerca di diminuire l'impatto degli insoluti in modo singolare".
"Da un lato - rimarcano i liberaldemocratici per Cesena - si riduce l'emissione delle infrazioni al Codice della Strada (4.100.872 euro nel 2016, 3.347.319,88 euro nel 2017, 1.175.891,38 euro nel 2018), principale fonte di insoluto. Dall'altro si stralciano dal bilancio insoluti con una velocità mai vista: 472 mila euro nel 2016, 1,172 milioni euro nel 2017, 3,603 milioni euro nel 2018. Mentre si cerca di mascherare lo stato sempre più ingovernabile degli insoluti, gli stessi aumentano, con la Tari  arrivata nel 2018 a quasi tre milioni".

"Con questo trend saranno sempre meno cittadini a doversi far carico dei costi, impedendo la loro equa distribuzione e ancor più il calo significativo della tariffa. Codice della strada, Tari, ma non solo: ci sono altre tipologie a chiedere visibilità tra gli insoluti, vedi le rette nidi e refezione scolastica (400 mila €euro nel 2017 ultimo dato disponibile), o l'Imu con i suoi 590 mila euro del 2017 (ultimo dato disponibile), a conferma di una situazione in evoluzione negativa, di un modello sociale che sta mutando".

Secondo i Liberaldemocratici per Cesena "serve con urgenza  un'analisi di dettaglio dello stato degli insoluti (per poter responsabilmente individuare gli insoluti per necessità), il loro monitoraggio continuo, la responsabilizzazione della dirigenza nell'anticipare il più possibile la fase dell'accertamento per rendere più efficace l'incasso, l'adozione di misure cautelari, come iniziano a fare altri comuni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In conclusione il movimento pone alcune domande all'amministrazione comunale: "Perché nel Piano Esecutivo di Gestione (il documento che contiene gli obiettivi da raggiungere), tra gli obiettivi non c’è nulla che riguardi l’efficacia della riscossione? Perché non c’è un solo indicatore che misuri (e premi di conseguenza) il rapporto tra quanto è il dovuto e quanto è il riscosso?"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento