Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Infrastrutture, dal Ministero quasi 5 milioni di euro per la provincia di Forlì-Cesena

Il decreto stabilisce la ripartizione delle risorse tra gli enti destinatari secondo diversi criteri

Prosegue il piano di finanziamento del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili per la messa in sicurezza della rete viaria di Province e Città Metropolitane avviato nel 2018. Con l’ultimo decreto che mette a disposizione 1,15 milioni per il triennio 2021/2023, la somma accordata raggiunge complessivamente 6,9 miliardi di euro. "Nel 2021 il riparto delle risorse prevede oltre 38 milioni di euro per la nostra regione, di questi 4.924.280,32 euro spettano alla provincia di Forlì-Cesena, risorse importanti per il territorio", comunica il senatore del Movimento 5 Stelle Marco Croatti.

"Il decreto stabilisce la ripartizione delle risorse tra gli enti destinatari secondo criteri che includono vari fattori: il parco circolante dei mezzi, la vulnerabilità rispetto ai fenomeni sismici e al dissesto idrogeologico, lo stato della rete viaria - prosegue Croatti -. Le risorse assegnate sono destinate a diverse attività, tra cui la classificazione del rischio, la verifica della sicurezza, la progettazione, la direzione lavori, il collaudo, i controlli in corso di esecuzione e finali, nonché alle spese per le attività tecniche necessarie alla realizzazione delle opere (rilievi, accertamenti, indagini, allacci, analisi di laboratorio). Tra le attività finanziate è compreso anche il monitoraggio strutturale con l’esecuzione di rilievi, di studi sul traffico, del livello di incidentalità, dell’esposizione al rischio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infrastrutture, dal Ministero quasi 5 milioni di euro per la provincia di Forlì-Cesena

CesenaToday è in caricamento