rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Politica

Cesenatico, il Pri chiede soluzioni e dibattito sulla scuola “2 agosto 1849”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

La domanda che sorge spontanea è " Cosa farà il PDL per la scuola "2 agosto 1849", quali risorse intende attivare per impedirne la sua chiusura nella sua sede storica ?. Ci viene libero di indirizzare questa domanda al PDL e non alla giunta poiché, con afflizione costatiamo che non cè stato assoluto dibattito, né conoscenza dei fatti all'interno delle istituzioni, un problema questo di non poco conto che non può assolutamente passare in secondo piano, un emergenza che se non ben gestita influirà negativamente su una comunità che ha come centro la scuola nella sua storica sede, costringendo famiglie a rivedere le abitudini consolidate e che, di fatto, può inaridire il centro storico che fa perno attorno alla scuola.La mancanza di dibattito istituzionale è una forma grave d'assenza di garanzia per l'effettiva partecipazione all'attività politico-amministrativa, tema sul qual è necessario un approfondimento urgente.

Ma ritornando al tema, crediamo che lo spostamento della scuola non sia la soluzione ma bensì l'unica soluzione che questa giunta abbia, di fatto lo sforamento del patto di stabilità oggi nega ogni possibile forma di intervento straordinario tramite l'accesso ai mutui , unica possibile risorsa di intervento in un bilancio che vede risorse limitate e contingentate, ci amareggia pensare che la cittadinanza pagherà lo scotto dello sforamento del patto di stabilità con la chiusura della scuola nella sua storica sede. Chiediamo che subito si apra un dibattito all'interno delle istituzioni per conoscere gli aspetti della vicenda e trovare necessariamente adeguate soluzioni per evitare la chiusura della scuola in via A.Saffi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesenatico, il Pri chiede soluzioni e dibattito sulla scuola “2 agosto 1849”

CesenaToday è in caricamento