menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Popolo della Famiglia: "Né di destra né di sinistra, siamo un partito 'nascista'"

Il partito continua a promuovere il Reddito di Maternità: 1000 euro al mese alle madri per i primi 8 anni di vita del figlio

“Né di destra, né di sinistra, siamo un partito di Nascisti perché abbiamo come principale obiettivo la tutela della vita sempre, da Cesena in Europa per portare i nostri valori”. Si definisce così il Popolo della Famiglia, che lo scorso sabato al Teatro Verdi ha organizzato la testimonianza-evento  di Gianna Jessen, famosa attivista antiabortista.

“Vogliamo dar voce ai più deboli, ai più fragili, a cominciare dai bambini che sono nel grembo materno sostenendo la vita sin dal momento del concepimento e portando in Europa un diritto di cui nessuno parla, che è il diritto universale a nascere” dice Massimo Pistoia presidente del Popolo della Famiglia di Cesena “e Gianna Jessen non può che essere il testimonial privilegiato, che ha lottato per questo diritto e che ha favorevolmente accettato di sostenere la nostra iniziativa. Vogliamo fare di Cesena un laboratorio a livello nazionale ed europeo dove si possono fare delle politiche per la famiglia e a favore della vita, per questo presenteremo una nostra lista per le amministrative a Cesena”.

 Cavallo di battaglia del Popolo della Famiglia è sicuramente il reddito di maternità: 96.000 euro per le donne che vogliono essere madri, 1.000 euro al mese per i primi otto anni di vita del figlio. Iniziativa per la quale il partito ha organizzato banchetti in piazza tutte le settimane anche questo sabato e domenica per raccogliere le firme, così come è possibile firmare nell’ufficio anagrafe o ufficio elettorale oltre che nel comune di Cesena anche nei comuni di Cesenatico, Gambettola, Borghi, Sogliano, Roncofreddo, Mercato Saraceno e Sarsina.

“Molti ci dicono di non parlare di questi valori perché sono divisivi e non portano voti in politica, ma noi non ne possiamo fare a meno, perché sono costitutivi del nostro movimento politico, fanno parte di noi, li abbiamo incarnati e rappresentano la nostra identità".

 “Non siamo né di destra, né tanto meno di sinistra, sono categorie superate ormai, se vogliamo definirci possiamo dire di essere un partito nascista, perché abbiamo come principale obiettivo la tutela della vita in ogni fase, soprattutto quando è più debole: la vita nascente, la vita morente per chi rischia di morire affogato nel mare o ridotto in povertà. Con chiunque ci aiuti a sostenere le nostre proposte e i nostri valori nelle amministrative faremo alleanze, ma mantenendo la nostra identità, il nostro simbolo, i nostri valori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento