Il Pd di Gambettola per la Giornata della Memoria

"Il Pd di Gambettola vuole quindi unirsi a quanti in questa giornata ricorderanno quanto accaduto affinché non si ripeta mai più", afferma il segretario locale

In occasione della Giornata della Memoria, venerdì alle ore 21 il Teatro Comunale di Gambettola ospiterà lo spettacolo Siman Tov: un appassionante viaggio musicale tra cultura ebraica e zingara, per riconoscere la storia di popoli che da secoli attraversano terre e culture. Una serata di festa per non dimenticare. "La Shoah - ricorda il segretario locale del Pd, Luca Bussandri - fu lo sterminio degli ebrei, un delitto anche italiano, perché fu anche lo stato italiano ad istituire le leggi razziali, la persecuzione degli ebrei cittadini italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia e la morte. Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche abbatterono i cancelli di Auschwitz; è dunque quella la data riconosciuta dall’Onu come giornata mondiale per ricordare l’orrore folle della discriminazione e del genocidio ad opera del nazismo e del fascismo".

"Oggi è quanto mai importante ricordare questa data e organizzare momenti di narrazione e di riflessione su questa tragedia, coinvolgendo la cittadinanza e soprattutto i ragazzi e le scuole. L’urgenza della memoria e del ricordo e di praticare questa memoria è per ribadire che niente è finito per sempre, ma siamo chiamati ogni giorno a impegnarci per i principi e i valori di uguaglianza, fratellanza, libertà (di opinione, credo, religione e orientamento sessuale) e giustizi - conclude -. Il Pd di Gambettola vuole quindi unirsi a quanti in questa giornata ricorderanno quanto accaduto affinché non si ripeta mai più. E a quanti prenderanno parte a iniziative per riflettere insieme anche attraverso le arti, lo spettacolo e la cultura in generale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

Torna su
CesenaToday è in caricamento