Il Pd di Cesena apre il 2018 sotto il segno dell'ambiente

La serata sarà aperta da Cristina Mazzoni e Caterina Molari, referenti all'interno della segreteria Pd Cesena per le tematiche ambientali e di pianificazione del territorio, e chiusa dall'intervento del segretario Marchi

Raccolta differenziata, consumo di suolo, mobilità sostenibile, qualità dell'aria e dell'acqua, risparmio energetico, cambiamenti climatici: sono alcuni dei temi più ricorrenti nei dibattiti pubblici, non solo nei singoli quartieri e nei circoli della nostra città, ma anche in ambito nazionale e internazionale. Per questo il Pd di Cesena ha deciso di dedicare un'intera assemblea comunale, prevista per martedìalle 20.30, nella sede di viale Bovio 48, ai temi ambientali, invitando a relazionare Stefano Mazzetti, responsabile nazionale del Dipartimento Ambiente del Pd, e attuale sindaco di Sasso Marconi.

La serata, dal titolo “Pd e ambiente. La rivoluzione green dal nazionale al locale” sarà l'occasione per riflettere non solo sulle principali scelte portate avanti dal Pd in questi anni di governo in ambito ambientale a livello nazionale, regionale e cittadino – come ad esempio le scelte di green economy, le decisioni in merito al minor consumo di suolo, gli incentivi a sostegno della mobilità ciclabile –, ma anche e soprattutto per confrontarsi sul programma da condividere con la città in vista delle elezioni amministrative del 2019, dove le politiche ambientali rivestiranno un ruolo cruciale.

"La rinnovata segreteria del Pd di Cesena è composta da persone con diverse sensibilità, che intendono mettere competenza e passione al servizio della città in diversi ambiti - commenta Matteo Marchi, Segretario comunale del Pd di Cesena -. Durante il 2018 organizzeremo diverse assemblee tematiche proprio per approfondire diversi argomenti e formare gruppi di lavoro paralleli, per aprirci all'ascolto dei cittadini e delle associazioni e cominciare a impostare un programma in grado di rispondere un modo efficace ai bisogni emergenti della nostra città. Quella di martedì è quindi il la prima di un intenso lavoro che, a partire dagli organismi dirigenti del Partito, intendiamo allargare alla città ed a tutti i cesenati che hanno voglia di mettere in campo idee e contenuti per la Cesena del futuro".

La serata sarà aperta da Cristina Mazzoni e Caterina Molari, referenti all'interno della segreteria Pd Cesena per le tematiche ambientali e di pianificazione del territorio, e chiusa dall'intervento del segretario Marchi. "L'invito a partecipare all’assemblea comunale è rivolto, oltre ai componenti delegati, anche a elettori e simpatizzanti sensibili e questi temi, i quali potranno così vivere dall’interno, in modo aperto e trasparente, il dibattito che il PD di Cesena intende avviare su queste tematiche", conclude Marchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento