Il Pd cesenate sul caso Sea Watch: "Siamo anche noi idealmente a bordo"

Il Pd cesenate definisce "vergognosa la decisione del governo Lega - 5 Stelle di non far scendere gli ospiti a bordo, ormai al limite della sopravvivenza”

Il Partito Democratico di Cesena alza la voce per denunciare la gravissima situazione che vede la nave della ong Sea Watch ferma da cinque giorni davanti al porto di Siracusa.

“Ieri una delegazione del Pd guidata da Martina e Orfini è salita a bordo della Sea Watch, e noi del Pd di Cesena siamo idealmente saliti con loro – spiega Maria Laura Moretti, segretaria del Pd cesenate. – Vogliamo denunciare con forza la vergognosa decisione del governo Lega – 5 Stelle di non fare scendere le persone a bordo, costrette a vivere da giorni in mare in mezzo alle intemperie, al limite della sopravvivenza. Contrariamente a quanto stabilito dal diritto internazionale e dal rispetto dei diritti umani, il Governo sta negando da giorni lo sbarco nel porto sicuro più vicino, tenendo in ostaggio queste persone in condizioni disumane e mettendo a rischio la loro vita. Siamo consapevoli che l’immigrazione sia una delle più grandi sfide dei nostri tempi, e che debba essere affrontata in maniera più efficace da un’Europa ancora troppo debole e assente nei confronti dell’Italia, ma siamo anche convinti che non si possa gestire questa vicenda come una continua campagna elettorale, letteralmente sulla pelle dei più deboli".

“Come si può giustificare questo comportamento dicendo che a bordo non sono presenti ‘donne o bambini?’ Cosa è diventato l’uomo, che valore ha la vita di ciascun essere umano? – ribadisce il Pd di Cesena. – Il governo ha il diritto e il dovere di verificare l’attività delle ong, di combattere gli scafisti, di trovare le misure più efficaci per contrastare il traffico di essere umani lungo le coste del Mediterraneo. Ma non può farlo prendendo in ostaggio la vita di 47 persone davanti ai propri occhi, a pochi chilometri dalla costa italiana. Lo ha detto con forza il Papa, lo ha ribadito il Presidente Mattarella, lo gridano a gran voce i tanti italiani che non si riconoscono nel comportamento disumano di questo governo: lasciateli scendere.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento