Il M5S chiede una commissione straordinaria sull'ambiente

"Qualche settimana fa abbiamo presentato tutto il materiale e le nostre proposte per l’istituzione della Commissione di Garanzie e Controllo da noi richiesta e siamo in attesa di sviluppi da parte del Presidente del Consiglio Comunale"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Con il mese di settembre inizia un periodo molto caldo per l'azione del MoVimento 5 Stelle Cesena. Qualche settimana fa abbiamo presentato tutto il materiale e le nostre proposte per l’istituzione della Commissione di Garanzie e Controllo da noi richiesta e siamo in attesa di sviluppi da parte del Presidente del Consiglio Comunale.

In questi giorni, però, abbiamo presentato una Mozione per l'istituzione di una Commissione Tecnica Straordinaria che si occupi di ambiente e che tratti temi specifici come la Discarica Busca, l'Ex Discarica Rio Eremo, il Torrente Cesuola con tutte quelle criticità che si stanno verificando attorno a questi siti, ma soprattutto che studi e metta in atto un Piano Rifiuti Cesena efficiente e efficace su tutto il territorio Comunale.

Noi del Movimento 5 Stelle lo faremo portando con forza le nostre idee e convinzioni in Consiglio Comunale, lo faremo perchè tanti cittadini Cesenati, in vario modo e con sensibilità diverse ci hanno segnalato di gestire e trattare questi siti in modo particolare e straordinario, per salvaguardare il territorio e l'ambiente, patrimonio di ognuno di noi.

In contemporanea con queste azioni incisive, per portare un'ondata di trasparenza e buona politica nel Comune di Cesena, ci attiveremo in una serie di azoni a cominciare con un accesso agli atti per conoscere e valutare l'intero sistema delle fogne nere del Comune, chiedendo quali i punti critici.

Proporremo nuovamente la sostituzione dei tubi in cemento amianto delle condotte idriche e contemporaneamente alla Mozione sulla Commissione Tecnica

Straordinaria, presenteremo una interrogazione a risposta scritta sui fondi stanziati per il territorio Comunale interessato direttamente dalla discarica Busca. Ricordiamo che alla realizzazione della Discarica Busca, situata sulle colline a ridosso delle frazioni di Formignano, Tessello, Can Carlo e Borello, l’Amministrazione Comunale di Cesena impegnò Hera S.p.a. (gestore del sito) a costituire un fondo, stabilito in una quota per tonnellata di rifiuti conferiti, al fine di compensare l’enorme disagio creato all’ambiente circostante e alla popolazione residente, perchè quando si parla di rifiuti, di Inceneritori, di Discariche, anche se ben realizzate e perfettamente funzionanti si tratta comunque di siti potenzialmente pericolosi. I fatti emersi nei mesi scorsi sulla Discarica Busca ne sono testimonianza.

Il fondo e’ stato utilizzato negli anni per realizzare diverse opere, in particolare, la sede di quartiere a San Carlo e la realizzazione della piazza di Formignano (Quartiere Borello). Opera faraonica costata circa 1.300.000 euro, che ci ricorda molto, anzi troppo, la futura Piazza della Libertà. Parte del denaro del fondo è stato poi utilizzato in altre opere per le quali Noi del MoVimento 5 Stelle Cesena abbiamo avuto sempre forti dubbi che dovessero essere realizzati con questi fondi, come la realizzazione della metanizzazione di Tessello (e le bollette del GAS da chi vengono riscosse ?).

Dovrebbe a questo punto risultare ancora a disposizione una piccola somma di denaro (attorno ai 96.000 euro, più un surplus per un ribasso d'asta) che il quartiere Vallesavio in diverse occasioni ha chiesto venisse impiegata per realizzare qualche opera minore nella frazione di San Carlo, piu’ penalizzata nel corso degli anni dalla presenza della Discarica e con il minor numero di interventi realizzati sul territorio.

Il quartiere con il consenso di buona parte dei residenti, da diversi anni chiede la realizzare di un Parcheggio nella zona del "monumento ai caduti", monumento da spostare e risistemare visto che da diversi anni versa in pessime condizioni e/o altre opere segnalate dai cittadini.

L'obiettivo della nostra interrogazione è quello di sensibilizzare Sindaco, Assessore e Amministrazione sui problemi del territorio e dei quartieri e di cercare di utilizzare le risorse disponibili nel migliore dei modi, primi passi di una azione molto forte su tutto il territorio per una Cesena migliore.

Porteremo anche all'interno del Consiglio Comunale ed eventualmente della Commissione Tecnica Straordinaria, la revisione degli accordi con HERA, perchè ci sembra davvero strano che nonostante la chiusura seppur temporanea della Discarica Busca, ma che noi auspichiamo diventi a breve definitiva (come anche dichiarato dal Sindaco Lucchi nelle sue linee programmatiche), Hera S.p.a. continuerà per parecchi anni a ricavare introiti (elettricita’ ricavata dal gas metano prodotto dai rifiuti) e non sia riconosciuto nessun ulteriore sgravio e contributo a chi la discarica la subisce ogni giorno.

Per presto chiederemo all’Amministrazione di impegnare Hera corrispondere un contributo in quantità e termini equi.

Quindi tantissime le iniziative del MoVimento 5 Stelle Cesena sul territorio e per il territorio, baluardo di una rinascita di tutta la Romagna, che ci vedono presenti e impegnati. Sempre dalla parte dei cittadini !

M5S Cesena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento