Il consigliere grillino Massimiliano Iacovella annuncia le sue dimissioni

Eletto in consiglio comunale a Cesena, l'esponente del Movimento 5 Stella in un comunicato parla di "Impellenti motivi personali"

Ad annunciarlo, in un comunicato stampa diffuso domenica mattina, è lo stesso Massimiliano Iacovella, consigliere comunale di Cesena eletto tra le file del Movimento 5 Stelle. "Desidero comunicare - spiega - di aver rassegnato le mie dimissioni da consigliere comunale del comune di Cesena. Con enorme rammarico sono costretto, a causa di impellenti motivi personali, a lasciare ad altri l'enorme privilegio che alcuni cittadini di Cesena mi avevano riservato. Rimango convinto che i cittadini debbano diventare attori protagonisti nella gestione della cosa pubblica, motivo per cui sosterrò sempre il Movimento 5 Stelle continuando a farlo come attivista. Cesena necessita di un cambiamento alla sua guida, troppi errori sono stati commessi dai professionisti della politica che la governano. Per questo motivo sosterrò il gruppo di attivisti di Cesena affinché ciò avvenga già dalle prossime elezioni.  Un ringraziamento particolare va alle tante persone che in questi difficili mesi mi hanno comunque sostenuto e spronato, riservandomi tanto affetto e stima. Mi spiace non essere riuscito a fare di più".

"Prendiamo atto con molta tristezza delle dimissioni del nostro portavoce Massimiliano Iacovella nonostante la decisione sia avvenuta in modo congiunto - è il commento dei grillini cesenati. - Tutto il Movimento 5 stelle di Cesena gli è vicino in questo momento di grande difficoltà personale che non gli consente di prendere parte né alla vita del Movimento né alle sedute del consiglio comunale. A lui va il nostro ringraziamento per il lavoro svolto da portavoce in questi anni e la stima per la persona. Troviamo allo stesso tempo inqualificabile e vergognoso il trattamento poco comprensivo e senza scrupoli ricevuto da certa stampa che, come spesso accade per alcune testate giornalistiche di Cesena, non ha avuto il tempo di aspettare una decisione già presa. Prendiamo le distanze da chi da priorità alla notizia sensazionalistica, pilotata da ambienti politici ormai noti, piuttosto che informarsi prima di tutto sulle motivazioni personali che lo hanno portato ad una lunga assenza in Consiglio e rispettare così lo stato d’animo della persona, piuttosto che fare campagna elettorale per i propri padroni".

"Prendiamo - conclude la nota stampa - altresì le distanze da commenti velenosi visti ed ascoltati in questi mesi che mostrano una fotografia desolante della pochezza dei personaggi che se ne sono resi protagonisti.  Il grillismo spesso additato come ignorante e disfattista, a Cesena ha dato prova di avere umanità e di mettere le persone al centro del rispetto non solo politico ma anche personale. Mai come oggi il M5S è compatto, anche in un momento doloroso come le dimissioni di un consigliere ed un amico, e augura buona fortuna a Max per il suo futuro, confidando comunque nell’apporto politico di immutato valore che egli potrà dedicarci e diffida e non farà sconti a chiunque voglia speculare in chiave scandalistica ed elettorale sulle motivazioni personali delle sue dimissioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento