Il Comune apre il confronto con i cittadini sul bilancio preventivo

l’appuntamento più importante è fissato per venerdì prossimo quando, dal primo mattino fino a sera, Sindaco e Assessori saranno in vari punti della città per illustrare direttamente ai cesenati i contenuti del bilancio

Dopo aver approvato lo schema di bilancio martedì scorso e in attesa della sua presentazione ufficiale in Consiglio Comunale (fissata per il 26 gennaio), la Giunta di Cesena apre il confronto con l’intera città sulle scelte compiute nella predisposizione del documento economico. I primi incontri, svoltisi martedì, sono stati con sindacati e associazioni imprenditoriali, che già erano stati a più riprese coinvolti nella fase preparatoria. Intanto, sulla web tv del Comune è stato pubblicato un breve video in cui il Sindaco fornisce i dati salienti del documento.

Ma l’appuntamento più importante è fissato per venerdì prossimo quando, dal primo mattino fino a sera, Sindaco e Assessori saranno in vari punti della città per illustrare direttamente ai cesenati i contenuti del bilancio. “La formula – spiega il Sindaco - è la stessa che abbiamo utilizzato per il bilancio di metà mandato. Allora avevamo promesso che non sarebbe stata un’iniziativa isolata, ma che saremmo tornati a incontrare i cesenati nei luoghi della loro quotidianità nei momenti importanti per la vita della città. Il bilancio preventivo, questo bilancio preventivo in particolare, rappresenta uno snodo fondamentale per il futuro di tutti, perché da esso dipendono i servizi da mantenere, le opere da realizzare, le risorse da reperire. E quindi ci è sembrata l’occasione giusta per ripetere l’esperienza, per favorire la comprensione di un documento che di solito risulta ostico ai non addetti ai lavori e, soprattutto, sollecitare la partecipazione dei cittadini”.

Così, venerdì 19 gennaio, a partire dalle 7.20, Sindaco e Assessori saranno impegnati – insieme o a gruppi -   a presentare il bilancio in giro per la città, distribuendo un volantino (stampato in 7000 copie) che ne contiene i punti salienti. Cominceranno nei tre parcheggi scambiatori dell’Ippodromo, Montefiore e Osservanza. Le tappe successive saranno, all’ora dell’ingresso o dell’uscita degli alunni, la scuola elementare e la media di Torre del Moro, la materna dell’Ippodromo, l’elementare e la materna dell’Oltresavio, l’elementare e la materna di Ponte Abbadesse,l’elementare e la materna della Fiorita, le elementari di Borello, San Vittore, San Giorgio e Macerone. Nel pomeriggio gli appuntamenti sono nei centri Montefiore e Lungosavio, mentre in serata Sindaco e Giunta saranno dapprima all'uscita del turno serale presso lo stabilimento Orogel in via Dismano, per poi concludere la lunga giornata di incontri e dialoghi nella zona dei locali del centro storico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il confronto sul bilancio e il piano investimenti 2012 proseguirà con gli incontri nei quartieri, che si svolgeranno nella settimana fra il 30 gennaio e il 3 febbraio. I primi due appuntamenti sono in scaletta per lunedì 30 gennaio: all’assemblea pubblica nel quartiere Ravennate interverrà il Vicesindaco Carlo Battistini, mentre al quartiere Rubicone ci sarà l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi.
I quartieri avranno tempo fino all’8 febbraio per presentare le loro osservazioni.
L’approvazione del bilancio è prevista per il 23 febbraio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento