"Ho voglia di mettermi in gioco", Lina Amormino in campo con Lucia Borgonzoni

"Mi sono candidata nella lista che sostiene Lucia Borgonzoni con i suoi e i miei valori che collimano perfettamente"

"Sono stata indecisa fino all'ultimo se prendere parte come candidata alle prossime elezioni regionali dell'Emilia Romagna, poi la voglia di mettermi in gioco affinché la coalizione del Centrodestra potesse farcela in una regione ormai troppo distante dai cittadini , ha preso il sopravvento e mi sono candidata nella lista che sostiene Lucia Borgonzoni con i suoi e i miei valori che collimano perfettamente". Lo annuncia il consigliere provinciale Lina Amormino ed ex assessore al bilancio a Cesenatico, che si candida lista Progetto Emilia Romagna – Rete Civica – Borgonzoni Presidente.

La riflessione di Amormino: "Ho cominciato a fare politica fin da giovane. Sono cresciuta a Forlì ed è in questa città che ho combattuto le prime battaglie contro il degrado in centro storico e, successivamente per far fronte alle istanze delle attività economiche e dei residenti, mi sono messa a disposizione come Esperto nella Commissione Pianificazione del Territorio per la città di Forlì. La voglia di lavorare e fare crescere la comunità mi ha seguito anche quando, 20 anni fa, mi sono trasferita a Cesenatico dove nel giugno 2011 sono stata eletta consigliere comunale di maggioranza. E proprio a Cesenatico nel settembre 2012 ho ricevuto l'incarico fiduciario dal Sindaco Roberto Buda con la nomina ad Assessore al Bilancio, Politiche Giovanili, Affari Generali, Informatica e Telematica, Famiglia, Pari Opportunità. Un'esperienza molto forte che mi è rimasta dentro e che mi ha insegnato molto grazie al contatto quotidiano con i veri problemi delle persone, da risolvere. La macchina burocratica è complessa, non basta il buon senso, per questo mi sono sempre impegnata a fare il possibile per tutti quelli che ne avevano necessità. Ho ritenuto giusto, appena insediata, a rinunciare ai rimborsi per tutta la durata del mandato. A distanza di un anno dal mio incarico ho istituito per la prima volta, a Cesenatico, la Casa rifugio ad indirizzo segreto per le donne che subiscono violenze". 

"Nel 2014 - prosegue Amormino - ho vinto la mia prima battaglia in Regione dove avevo portato la proposta che poi ha impegnato la Giunta Regionale ad attuare il Codice Rosa nei pronto soccorso della Regione, votata da tutto il Consiglio regionale. Nel 2014/2016 ho iniziato la battaglia insieme alla maggioranza per la riscossione dell’Imu sulle piattaforme Eni, battaglia complessa che ha portato al ritiro del ricorso da parte di Eni e al pagamento delle somme. Così il Comune di Cesenatico è stato il primo Comune in Italia che è riuscito ad incassare l’Imu da Eni sulle piattaforme. Nel 2017 sono stata  eletta Consigliere Provinciale Forli'-Cesena, carica che ricopro attualmente". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento