Giovani, la Regione finanzia undici progetti per quasi 65 mila euro

Montalti (Pd): "Sono importanti progetti per sostenere i giovani, le loro famiglie e i servizi nell'affrontare la complessità sociale"

Aiutare i ragazzi in una fase critica della crescita, per cercare di prevenire il disagio e l’isolamento, ma anche per contrastare l’abbandono scolastico e la dipendenza dai social network. Sono questi gli obiettivi del bando regionale che ha premiato 150 progetti che si sono aggiudicati le risorse, 1 milione di euro, del bando “Giovani generazioni”.

"È positivo vedere - afferma il consigliera regionale Lia Montalti - un territorio che, grazie alla vivacità e al costante lavoro svolto da associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato, cooperative sociali e parrocchie, riesce a mettere in piedi progetti come questi, che sostengono i giovani nel passaggio delicato all’età adulta".

"Si va infatti - sottolinea Montalti - dall’aiuto nello svolgimento dei compiti all’organizzazione di percorsi individualizzati per migliorare il rendimento scolastico, dalle attività sportive o laboratori artistici e musicali, agli incontri con esperti per utilizzare più consapevolmente i social network e la rete.”

"Dei 150 progetti approvati, 11 hanno valenza regionale ed i restanti 139 hanno valenza territoriale. Di questi, 11 progetti, di cui 1 a valenza regionale, verranno realizzati nella Provincia di Forlì-Cesena e saranno finanziati con risorse pari a 65 mila euro", conclude Montalti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento