Gatteo, il Pd: "Nel mezzo di piazza Vesi inizieranno a passare moto e auto"

"Lunedì dopo numerose sollecitazioni, si è tenuta a Gatteo, presso l’oratorio di San Rocco, l’assemblea pubblica nella quale il Sindaco Gianluca Vincenzi ha presentato una serie di interventi che partiranno a breve nel territorio gatteese"

Nella foto il sindaco Vincenzi

Lunedì dopo numerose sollecitazioni, si è tenuta a Gatteo, al’oratorio di San Rocco, l’assemblea pubblica nella quale il sindaco Gianluca Vincenzi ha presentato una serie di interventi che partiranno a breve nel territorio gatteese. E’ stato accolta favorevolmente la sistemazione della Via Ariosto e la creazione di un nuovo parcheggio nei pressi della scuola elementare. "Desta serie perplessità, invece, l’intervento previsto sulla piazza Vesi, antistante il Palazzo Comunale", evidenzia il Pd di Gatteo.

"La piazza Vesi è chiusa al traffico veicolare da poco più di una decina di anni: all’esito di un concorso di idee, infatti, è stato completamente rifatto il manto della piazza sulla quale era stato collocato  da un lato un lavatoio e creata al centro una fontana - illustrano i dem -. Sia il lavatoio che la fontana sono stati subito mal digeriti dai cittadini  gatteesi e l’attuale amministrazione ha provveduto a chiudere entrambi lasciando ”a secco” sia il lavatoio  che la fontana". 

"E’ evidente che mantenere questi arredi in stato di inutilizzo non aveva più senso, specie per la pericolosità che il basamento della fontana, con un piccolo dislivello non segnalato, provocava per tutti coloro che attraversavano la piazza. Quindi è sempre stata vista con favore, anche da parte dell’attuale opposizione, la decisione di  intervenire sulla piazza Vesi, eliminando quel pericoloso dislivello" prosegue la nota del Pd.

"Lunedì sera, però, il sindaco ha presentato un progetto che si spinge oltre: la piazza sarà riaperta alla circolazione veicolare e quindi dalla Via Garibaldi auto e moto potranno attraversare la piazza, entrare direttamente nel parcheggio di Piazza D.B. Bassi e, di qui uscire sulla Via Giovanni XXIII. Il percorso veicolare verrà delimitato da fioriere, in quanto non presenterà dislivelli rispetto al manto della piazza nè marciapiedi. E’ evidente che in Piazza Vesi nessun bambino potrà più correre o giocare liberamente: quale genitore lascerebbe libero il proprio figlio in mezzo ad una piazza in cui circolano auto e moto?", si chiedono dal Partito Democratico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il sindaco si è affrettato a comunicare che il traffico veicolare sarebbe inibito da fittoni pneumatici sia alla sera che nei giorni festivi (forse anche il sabato) e in quelli in cui si tengono manifestazioni oltre che, naturalmente, il giovedì mattina, quando Piazza Vesi è sede del mercato cittadino. Appare singolare che si voglia favorire l’accesso ad un parcheggio e allo stesso tempo prevedere la chiusura dell’accesso nel giorno in cui quegli stalli sono maggiormente utilizzati (il giorno di mercato e per le manifestazioni)". Il Partito Democratico di Gatteo, quindi, invita l’Amministrazione "a rivedere il progetto: Piazza Vesi va sistemata, ben venga l’eliminazione del dislivello creato per la fontana chiusa da tempo, la creazione di un piccolo parco al confine fra la piazza e la Via G. Pascoli e la sistemazione dei limitrofi parcheggi. Una strada – o, come la vuole chiamare il Sindaco, un accesso – che attraversa l’unica piazza del capoluogo non gioverà ai gatteesi e nemmeno ai commercianti del centro."
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla "Cervese" a Forlì: schianto frontale, muore un uomo di 59 anni di Cesenatico

  • Ancora un camper ribaltato in autostrada: diversi chilometri di coda tra Rimini Nord e Cesena

  • Il virus torna a preoccupare nel Cesenate, cinque casi nelle ultime 24 ore

  • Forte temporale nel cuore della notte: albero crolla su un'auto in sosta

  • Coronavirus, aggiornamento domenicale della Regione: cinque nuovi casi nel cesenate

  • A Cesena in arrivo due nuovi T-Red, quasi 1000 multe per il superamento della linea d'arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento