Gatteo, cinque consiglieri delegati per affiancare sindaco e giunta

Si amplia e si diversifica la squadra di governo del Comune di Gatteo, grazie al provvedimento di nomina, da parte del sindaco Gianluca Vincenzi, di alcuni consiglieri “delegati”.

Si amplia e si diversifica la squadra di governo del Comune di Gatteo, grazie al provvedimento di nomina, da parte del sindaco Gianluca Vincenzi, di alcuni consiglieri “delegati”. Lo statuto comunale prevede infatti che il sindaco possa avvalersi, per particolari esigenze organizzative, della collaborazione dei consiglieri comunali, attribuendo loro una delega, con finalità propositive e di consulenza, su determinati ambiti specifici.

Cinque consiglieri di maggioranza, senza percepire alcun riconoscimento economico, affiancheranno quindi sindaco e giunta su specifici argomenti:  Chiara Delmagno per le attività sportive, Lorenzo Campedelli per le attività commerciali in sede fissa, Angelo Bocchini per l’agricoltura, mentre Marianna Acquaviva curerà i rapporti con le Consulte di frazione e con le attività del centro storico e Donatella Grilli quelli con il mondo dell’associazionismo. Con loro, fin da inizio legislatura, anche il consigliere delegato Daniele Candoli, che si occupa di qualità urbana e viabilità.

“Il contributo di questi consiglieri – ringrazia il sindaco Gianluca Vincenzi – è completamente gratuito, perciò a loro va prima di tutto la mia riconoscenza per l’impegno. Ampliando la squadra degli interlocutori il cittadino potrà avere ancora più occasioni di confronto e contatto con l’Amministrazione comunale: i consiglieri delegati saranno quindi ulteriori antenne sul territorio per raccogliere istanze e suggerimenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento